ReservationHop, l’app che riserva il tavolo al posto vostro

1404802867_reservationhop

Spesso le idee geniali sono anche quelle maggiormente strampalate e curiose, ma in altri casi, si tratta solamente di eccessi e poco altro.

La vendita di qualche oggetto che, nella maggior parte dei casi, non si dovrebbe minimamente pagare, non è certamente una delle leggi principali dell’economia mondiale, ma certamente permette di ottenere un buon profitto a chi riesce a mettere in atto tale meccanismo.

Ad ogni modo, in parte ci stiamo riferendo anche ad un’applicazione davvero molto particolare: si tratta di ReservationHop.

Questo titolo, dietro il pagamento di una somma che si aggira tra 5 e 10 dollari, mette a disposizione degli utenti la possibilità di rilevare la prenotazione all’interno di una ristorante nei pressi di San Francisco.

Senza ombra di dubbio, al giorno d’oggi trovare un posto libero in uno dei più famosi ed eleganti ristoranti del Financial District non è così facile e la possibilità di sfruttare un’applicazione che lo faccia al posto vostro, evitando pensieri inutili, è certamente un’ottima idea.

Indubbiamente, spendere dieci dollari per una cena riservata in uno dei migliori ristoranti di San Francisco è una soluzione vantaggiosa, in particolar modo nel caso in cui si abbia la necessità di portare il/la proprio partner da qualche parte per il primo appuntamento.

Ovviamente, come si può facilmente intuire, lo svantaggio è rappresentato dal fatto che si paga un servizio che, di solito, è del tutto gratuito, visto che è sufficiente una telefonata per poter effettuare la prenotazione di un tavolo al ristorante.

Grazie all’app ReservationHop, però, c’è la possibilità di trovare un posto libero anche in una sera in cui c’è il pienone.

Infatti, chi ha in mano tale servizio, è in grado di prenotare con un nome del tutto inventato diversi tavoli all’interno dei migliori ristoranti di San Francisco, per poi andare a vendere tale prenotazione.

Add Comment