Come riparare Windows 8, 8.1 e 10 con SFC e DISM

Windows 8 crash

Impossibile completare l’operazione perché uno dei files di sistema è corrotto. Questo tipo d’errore è diventato famoso con l’arrivo di Windows 8, il quale ha introdotto l’avvio Ibridato con UEFI capace di poter ibernare i files di sistema più importanti e rendere così l’avvio estremamente veloce. Il problema è che questo tipo di sistema può potenzialmente creare qualche problema, come la corruzione dei files di sistema.

Di regola esiste un programma interno automatico per gestire questo tipo d’errori. Regolarmente uno strumento di sistema controlla l’integrità dei file di sistema e se qualcuno è danneggiato, questo lo cambia automaticamente con una copia pulita di backup.  A volte però non basta, e quel che vediamo possono essere messaggi d’errore relativi a qualche funzione o letteralmente crash di vario tipo. Vediamo cosa possiamo fare per riparare eventi del genere.

Per prima cosa possiamo mettere mano al leggendario SFC, un programma interno incluso da Windows XP in poi. SFC è uno scan manuale che controlla tutti i file di sistema e li rimpiazza, come quello della funzione automatica. E’ però più potente. Per usarlo, dobbiamo avviare il Prompt dei comandi come amministratore. Possiamo aprire Esegui con il tasto Win + R e digitare CMD oppure cliccare con il tasto destro su Start e scegliere Prompt dei comandi (Amministratore).

Una volta nel prompt, scriviamo sfc /scannow. Il programma cercherà errori ed eventuali corruzioni. E’ possibile che vi dirà che non ne ha trovati (e perciò il problema è altrove) oppure dirà che ci sono dei file corrotti che non possono essere riparati o rimpiazzati.

Per questo entra in gioco il comando DISM, che è disponibile da Windows 8 in poi. Questo programmino controlla l’immagine di sistema (quella creata al primo avvio) e cerca i files da rimpiazzare con quelli corrotti che SFC non è in grado di sistemare. Questa scansione può richiedere molto tempo! Ecco il comando: DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Add Comment