Come risolvere i problemi comuni di Spotify

Spotify problemi

Spotify è certamente un bel programmino per Android ed annessi: ci permette di ascoltare musica e altri tipi di contenuti audio direttamente in streaming. Tuttavia a volte quest’App può avere dei piccoli problemi che ci danno parecchio fastidio. Vediamo quali sono e che soluzioni possiamo sfruttare.

Nota: queste soluzioni sono dedicate all’edizione per Android

Ecco una soluzione prettamente universale: quando il programma ha dei capricci, consigliamo di riavviare l’App chiudendolo forzatamente (usate un’altra App oppure andate in impostazioni > App installate) oppure riavviate lo Smartphone. Potete anche provare a fare Log-out e fare di nuovo l’accesso.

Spotify crasha! Potete controllare se è l’SD a provocare questo problema. Levate l’SD e riprovate ad aprire il programma. La vostra scheda SD proviene da un altro cellulare? Consigliamo di formattarla prima. Allo stesso modo Spotify può andare in conflitto con molti programmi d’ottimizzazione e ibernazione automatica, per il quale consigliamo di disattivarli nei confronti dell’App.

Facebook non logga! Solitamente è un po’ il server a fare capricci simili. Potete provare ad usare “Nuovo utente” come scelta d’accesso e provare ad accedere attraverso quella scelta.

Spotify non crea cache! Solitamente è colpa dei programmi d’ottimizzazione automatica come Clean Master. Escludete Spotify nella lista della pulizia automatica.

Spotify non mi da il premium! Naturalmente tutti i modi legittimi e possibili d’avere Spotify sono una regola. Ma se il Premium non vi è stato dato, controllate se l’avete assegnato all’account giusto: potete far accesso al programma sia usando lo Spotify ID che il vostro account Facebook. Perciò vedete quali di questi è con il premium.

Spotify non mi fa aggiungere delle tracce offline! Il limite è 3,333 tracce su 3 smartphone. Sembra un numero molto ricorrente, ma è così. Se lo avete raggiunto, non potete aggiungerne altre.

Ho eliminato per sbaglio una playlist! In tal caso dovete accedere al vostro account attraverso un browser (anche quello dello smartphone va bene) sul sito di Spotify. Al suo interno potete recuperare le playlist.

 

Add Comment