Robot Biro, il risparmio in bolletta è garantito

thumb

Sappiamo alla perfezione come i costi legati alle bollette stanno diventando sempre più alti con il passare del tempo: per poter risparmiare, una delle ultime novità prende il nome di Robot Biro.

Non è ancora arrivato sul mercato e, con ogni probabilità, ci vorrà ancora un po’ prima di vederlo nelle case, dal momento che il lancio ufficiale di Robot Biro è previsto per il prossimo Natale: la vera sorpresa è che questo dispositivo sarebbe in grado di permettere un risparmio dei costi delle bollette pari a circa un terzo.

Stiamo parlando di una creazione interamente italiana: si tratta di un robot piuttosto basso (35 centimetri di altezza), ma che può contare al suo interno su una scheda madre integrata e dei pannelli fotovoltaici sulle spalle.

Tra i vantaggi del Robot Biro troviamo sicuramente il fatto di avere installato al suo interno un programma “embedded” a cui servirà circa un mese per poter carpire i consumi familiari e, di conseguenza, comprendere al meglio usi ed abitudini dell’abitazione in cui si trova.

In questo modo, analizzando i consumi, consentirà di ottimizzare l’uso di energia elettrica, evitando inutili sprechi di corrente, con un lauto risparmio sulla bolletta finale.

Robot Biro, però, non si limita ad analizzare i consumi, ma si propone come valido aiutante tuttofare, dal momento che offre pure la sincronizzazione dei contatti della rubrica del telefono e della casella di posta, potendo spedire e ricevere notifiche con i formati di sms e mms.

Il Robot Biro, creato da Marco Santarelli, è un’altra dimostrazione di come l’eccellenza, nonostante tutto, sia sempre di casa in Italia.

Add Comment