Root al proprio Smartphone con Root Genius. Come fare?

Android è certamente una bella bestia di sistema operativo: è supportato da un sacco di Smartphone e Tablet ed esiste in così tante versioni che praticamente è variabile per tutte le nostre esigenze. Ma alcuni non lo ritengono davvero così flessibile come si dice. Infatti molti devono sortire a fare il “root” del proprio cellulare o tablet.

Cerchiamo di capire meglio cosa vuol dire fare il root. Vi proponiamo, inoltre, un nuovo modo semplice e veloce.

 

  In cosa consiste il root?

Che cosa implica la pratica del root? E’ come sbloccare alcune funzioni del proprio cellulare, permettendo così l’installazione di alcune applicazioni specifiche o speciali e addirittura personalizzare  ogni singola funzione fino al midollo, creando così il nostro personalissimo Android. Alcuni però definiscono il Root una pratica che apre il proprio cellulare a rischi di sicurezza, visto che è possibile installare tutto quello che si vuole.

Ma saltando questi dubbi, come si può praticare il root sul proprio tablet o smartphone? Prima di tutto mettiamo in chiaro una cosa: mettere mano al nostro cellulare in questo modo può seriamente invalidare la sua garanzia e creare danni anche seri. Tuttavia esistono metodi facili e quasi sempre puliti per togliersi la spina dal fianco.

Questo metodo facile si chiama Root Genius e possiamo scaricarlo da qui: http://www.shuame.com/en/root/

   Come fare per usare Root Genius?

Il programma può essere rivelato da qualche antivirus come malware, ma non lo è. Attaccate il vostro cellulare al computer con la batteria ben carica ed avviate il programma dopo l’inizializzazione. Dopodiché lasciatelo lavorare. Nel suo database sono attualmente disponibili più di 10.000 smartphone, in ogni singola configurazione. Potrebbe essere richiesta la connessione ad internet per ultimare il lavoro.

Una volta che Root Genius avrà finito il suo lavoro, procederà ad installare KingUser per certificare che il prodotto è stato rootato con successo. No, questo programma non installa SuperUser, ma potete scaricarlo tranquillamente dallo store, così come RootCheck per controllare se il vostro cellulare è stato rootato con successo.

Ora datevi da fare a personalizzare il vostro Android!

Add Comment