Il Samsung Galaxy Note 4 disporrà di nuovissime modalità software

Il Samsung Galaxy Note 4 disporrà di nuovissime modalità software

Per il Samsung Galaxy Note 4, il presunto phablet successore del l’ampiamente apprezzato Galaxy Note 3, sembra proprio che l’azienda sudcoreana si stia dando da fare sviluppando nuove funzionalità software che andranno a migliorare ed a rafforzare ulteriormente l’esperienza utente.

Attenendosi infatti a quanto emerso in rete nel corso degli ultimi giorni tra le varie nuove feature che andranno a caratterizzare il dispositivo non dovrebbe mancare la modalità Acqua, quella già vista nel Galaxy S4 Active e che ha permesso agli utenti di scattare fotografie sott’acqua.

Unitamente alla funzionalità in questione dovrebbero esserci un motion launcher simile a quello integrato nell’ITC One (M8) ma in questo caso denominato semplicemente Motion Launcher e un multi network booster che molto probabilmente sarà simile alla funzionalità Download Buster che è stata integrata nel Galaxy S5. Pare ci siano anche altre innovazioni sul lato software ma al momento non risultano disponibili maggiori informazioni.

Feature a livello software a parte le voci di corridoio suggeriscono inoltre che il Galaxy Note 4 sarà dotato di un display da 5,7 pollici, di un lettore di impronte digitali così come già visto sul Galaxy S5 e di un corpo resistente ad acqua e polvere. Da notare anche che in precedenza un dirigente dell’azienda sudcoreana aveva anticipato che il Galaxy Note 4 potrebbe giungere sul mercato con un display curvo.

Il nuovo phablet dovrebbe essere presentato da Samsung in occasione dell’IFA di Berlino che si terrà a settembre di quest’anno anche se per il momento da parte della sudcoreana non sono ancora giunte né conferme né smentite.

 

 

Add Comment