Come scaricare le migliori app per adulti

censoredChi possiede uno smartphone Android ha la possibilità di fruire di numerose app per adulti, ovvero di app che hanno contenuti sexy. Per una decisione interna a Google, le app per adulti sono state eliminate dal Play Store, ma esistono comunque altri modi per scaricarle.

Visto l’argomento, sottolineamo che questo articolo, come da titolo, è pensato per gli adulti e cioè per i maggiorenni. Se quindi avete meno di 18 anni, siete pregati di smettere di leggere.

Una delle primissime scelte riguarda ovviamente Chatroulette Bazoocam e similiari, per le chat… lontane da sguardi indiscreti.

Come scaricare le migliori app per adulti con Mikandi

Fatte le dovute avvertenze, possiamo passare all’indicazione delle migliori app per adulti. In seguito a modifiche nei regolamenti del Play Store che hanno ristretto la possibilità di contenuti per adulti nelle applicazioni, nella maggior parte dei casi sarà necessario procedere al download di app esterne allo store. Una soluzione a tale problema la offre Mikandi, una sorta di Play Store alternativo che contiene un sacco di app per adulti. Molte app sono a pagamento, ma è comunque possibile usufruire di contenuti gratuiti. Tutto quello che si deve fare è andare sul sito e scaricare il programma, tenendo a mente che per sarà necessario attivare l’installazione da fonti esterne direttamente dall’impostazioni dello smartphone.

Tra le migliori app per adulti rientra, di fatto, anche Tumblr

Se nelle app per adulti si cerca una fonte di video v.m.18, invece, si può provare Planet Pron, che offre sia un servizio gratuito che uno premium, con contenuti in alta definizione e senza limiti di banda. L’app è scaricabile gratuitamente direttamente dal sito Planetpron.com.

Se invece si preferiscono video amatoriali, non si può non usare Tumblr. Tumblr non è un’app per adulti, ma un sito di microblogging famoso in tutto il mondo. Tuttavia sono migliaia gli utenti che caricano video per adulti sul sito, e trovare quello che più fa gola non sarà certo difficile. L’app ufficiale di tumblr è scaricabile direttamente dal Play Store.

Add Comment