Scegliere una microSD per lo smartphone

Scegliere una microSD per lo smartphone si rivela un’operazione più complessa di quello che si possa immaginare: esistono infatti caratteristiche ben precise che è bene tenere in considerazione per evitare, in futuro, di incappare in annosi problemi legati alla velocità di accesso e di funzionamento, e all’affidabilità della stessa (ovvero, la possibilità che i dati custoditi possano andare persi).

Caratteristiche di una microSD

Quali caratteristiche deve possedere una microSD per essere veloce ed affidabile? La caratteristica fondamentale è indubbiamente quella della velocità, con la divisione in classi. Le classi rappresentano un valore attestante la velocità minima garantita dal produttore.

  • Class 2 (C2): 2 MB/s
  • Class 4 (C4): 4 MB/s
  • Class 6 (C6): 6 MB/s
  • Class 10 (C10): 10 MB/s

Oltre a questi valori, ne sussistono altri che generalmente vengono presi in considerazione dai videoamatori per utilizzo su camere. La Video Speed Class può assumenre valori V6, V10, V30, V60, V90e rappresenta la velocità di scrittura sulla micro SD:

  • V6: 6 MB/s
  • V10: 10 MB/s
  • V30: 30 MB/s
  • V60: 60 MB/s
  • V90: 90 MB/s

Per poter scegliere una microSD per lo smartphone Android dobbiamo puntare al meglio e selezionare le schede SD A1, altrimenti conosciute come Application Performance Class 1. La spesa va fatta una volta sola, quindi conviene preventivare l’acquisto di una Micro SD ad alte prestazioni e abbastanza capiente.

Guarda le migliori offerte Amazon per l’acquisto di una MicroSD!

 

[amazon table=”20491″]

Se invece decidessimo di optare per un top gamma ad un prezzo conveniente, potremmo sceglire un 128GB ad alta velocità classe 10:

[amazon box=”B013UDL5HU”]

Scegliere una microSD per lo smartphone: altri consigli utili

  • Formattare la micro SD direttamente dallo smartphone;
  • Spostare app e foto sulla Micro SD per assicurare più spazio nella Rom principale del telefonino;
  • Scegliere sempre capienze notevoli.

 

WebQuasi tutti i possessori di smartphone oggi sanno cosa sia la microSD, la scheda che si inserisce nel telefono per ampliare la memoria del dispositivo, tuttavia in molti sanno poco di cosa si tratti in realtà e si affidano alla scelta del venditore. Quando si acquista una microSD tuttavia, non bisognerebbe solo considerare la dimensione della memoria o il prezzo, ma anche tutta una serie di caratteristiche che possono fare la differenza nella performance quotidiana del cellulare. Con i tanti tipi di schede presenti sul mercato, è importante cercare di capire quali siano più adatte al proprio smartphone, per questo oggi vediamo come scegliere la microSD sulla base di alcune caratteristiche importanti.

Scegliere la microSD considerando le dimensioni della memoria

Il primo elemento da guardare per scegliere la microSD è appunto la memoria. Anche quelli che non capiscono nulla di tecnologia sapranno che 8GB sono più 4 e che 32GB di memoria sono maggiori di 16. Nello scegliere la dimensione della memoria bisogna sicuramente considerare i propri bisogni: in che modo si usa lo smartphone? Si fanno numerose foto e video? Si riempie il dispositivo di pesanti album o invece si fa un uso moderato dello stesso? Se con lo smartphone si smanetta poco può essere eccessivo scegliere la microSD da molti giga, finendo per pagare più soldi inutilmente.

Per scegliere la microSD bisogna considerare anche la velocità

Un’altra informazione molto utile al fine di scegliere la microSD è la velocità di lettura dei dati, solitamente indicati sul fronte della scheda in termini di MB/s, megabyte per secondo. La velocità spesso non è esattamente uguale a quella riportata, la quale si basa sui test interni del produttore, ma è un buon indicatore per farsi un’idea della velocità per la scrittura e la lettura dei file.

Formato e il tipo di file di sistema per scegliere la microSD che fa al proprio caso

Passiamo al formato. Esistono ben 4 formati di microSD al momento, ciascuno con file di sistema e memoria massima supportata diversi. Si hanno:

  • Secure Digital Standard Capacity (SDSC or SD), con file di sistema FAT 12/16 e spazio di memoria massimo di 2GB;
  • Secure Digital High Capacity (SDHC or MicroSD), con file di sistema FAT32 e spazio di memoria massimo di 32GB;
  • Secure Digital Extreme Capacity (SDXC) con file di sistema exFAT e spazio di memoria massimo di 2TB.

 

crea il tuo sito

Che ne pensi?