Come scoprire il numero privato di chi telefona

Come scoprire il numero privato di chi telefona

Nella guida odierna, come da titolo, andremo a spiegarci come scoprire il numero privato di chi telefona. In circolazione, per chi eventualmente ancora non lo sapesse, esistono tantissimi metodi che vi consentono tutto ciò.

Vediamo insieme come scoprire il numero privato di chi telefona

Entrando nello specifico, ricevere di continuo squilli da numeri sconosciuti e nascosti, che non rivelano alcuna identità, a lungo andare può risultare parecchio irritante. Tuttavia, come già accennato ad inizio articolo, esistono moltissime soluzioni per scovare tranquillamente il numero privato o sconosciuto di una chiamata che si riceve sul proprio smartphone ma noi personalmente vi consigliamo vivamente di puntare sul Servizio Override, un’arma legalissima nel nostro paese.

Concentrandoci maggiormente sul servizio Override, quest’ultimo non è altro che la richiesta che può essere messa in atto dal proprio gestore di telefonia mobile che paghiamo per effettuare chiamate e, in particolare, si possono avere dettagli sui numeri che hanno fatto squillare il vostro terminale, anche se era un numero anonimo.

Sottolineiamo immediatamente che l’abilitazione del servizio Override richiede di inviare un semplice modulo, che deve essere tassativamente compilato con tutti quanti i dati richiesti e ovviamente con tanto di documento di riconoscimento per posta, raccomandata o eventuale via fax, a seconda dell’operatore telefonico e non è mai gratis, anzi bisogna sborsare una cifra di circa 30 euro.

Il servizio Override di cui stiamo parlando dura circa due settimane. Per maggiori informazioni, di seguito vi proponiamo le pagine con tanto di moduli prestampati da compilare per i gestori di telefonia mobile italiani più importanti:

Modulo Override Vodafone
Override con TIM
Override con Wind
– Override con TRE, nessun modulo, bisogna chiamare il servizio clienti 133
– Override con Fastweb, chiamare il servizio di assistenza.

Override, nonostante per poterne usufruire bisogna pagare, risulta ad oggi il metodo maggiormente efficace che esista in circolazione. Per oggi è tutto cari lettori di Scarichiamo, nel caso seguendo la guida dovessero insorgere problemi non esitate a scriverci, mi raccomando.

 

Add Comment