Scrivere su Android con il PC: la guida.

Tastiera su PC

E’ bello messaggiare con il nostro Smartphone, e la stessa cosa si può dire del nostro PC. Unire le due cose però può essere difficile, specialmente quando i programmi non sono uguali. Esistono forse sistemi per usare entrambi i dispositivi, senza fare un aggroviglio di contatti e dati?

Nota: Si parla comunque di programmi che possiamo gestire nella nostra rete interna, perciò PC e Smartphone devono essere gestiti dal Router di casa o d’ufficio e devono naturalmente essere connessi entrambi nello stesso luogo. MightyText è l’unica eccezione, anche se ha bisogno d’interconnettersi sempre con reti interne.

MightyText…quest’utile programmino s’installa nel nostro Smartphone e si connette attraverso il nostro account di Google. E’ possibile loggare all’interno di Mighty usando qualsiasi Browser e sfruttando il sistema dato da Mighty. I messaggi testuali vengono inviati al nostro cellulare che a sua volta ha l’App di Mighty, che quindi gestisce il resto mandando il messaggio come se stiamo effettivamente scrivendo con il nostro Smartphone. Mighty inoltre gestisce anche i messaggi in arrivo, facendoli apparire sull’applicazione per la pagina Web. In poche parole basta installare quest’applicazione sul nostro cellulare per mandare e ricevere messaggi, gestendoli con il nostro PC.

AirDroid…conosciuto per tante altre ragioni, quest’App funziona da Webserver e sfrutta anche tante altre funzioni. E’ possibile accedere direttamente al servizio usando la rete interna, ed è possibile scaricare e gestire files oltre che anche alle Apps installate. E Può fare ciò che desideriamo attualmente in quest’argomento? Ma certo! AirDroid ci permette di scrivere, ricevere e mendare messaggi usando il nostro PC connesso al cellulare. Basta installare il programma nel nostro cellulare, digitare l’indirizzo IP nel nostro Browser e da lì abbiamo accesso ad un po’ di tutto: compresa la gestione dei messaggini. A differenza di Mighty AirDroid non ha bisogno di account o iscrizioni e funziona in maniera completamente autonoma. Nonostante tutto rimane una funzione secondaria, e probabilmente MightyText è migliore sotto quest’aspetto.

Add Comment