Come selezionare lo sfondo su Android con l’applicazione Sfondi di Google

Come selezionare lo sfondo su Android con l'applicazione Sfondi di Google

Per coloro che eventualmente non lo sapessero, ci sono una miriade di app nel vastissimo Play Store di Google che consentono in tutta tranquillità il download di sfondi da adattare alla perfezione per i display dei telefoni Android, ma anche hanno anche la capacità di cambiarlo in maniera del tutto automatica ogni giorno. Fantastico vero?

Ecco come selezionare lo sfondo su Android con l’applicazione Sfondi di Google

Entrando nello specifico, una delle applicazioni migliori per scegliere o modificare lo sfondo del vostro caro e amato dispositivo Android, in modo da rendere il tutto molto più bello, è la popolarissima applicazione Google Sfondi che può essere tranquillamente scaricata gratuitamente e vi consente in men che si dica di personalizzare Android.

I punti di forza di questa applicazione sono due. Il primo è che mette a disposizione moltissime immagini con una qualità senza precedenti ottimizzate alla perfezione per il display di uno smartphone o tavoletta digitale, con grandezze e proporzioni giuste. Il punto di forza numero due è che si può fare in modo che gli sfondi che vengono messi ruotino in automatico in modo da cambiare quotidianamente l’immagine sullo schermo del vostro caro e amato smartphone con a bordo il robottino verde di Google.

Scaricando Google Sfondi vi ritroverete davanti 5 categorie diverse, ovvero:

  • Natura;
  • Terra;
  • Paesaggi;
  • Città,
  • Panorami;
  • Vita e Texture ovvero sfondi astratti.

Per ogni categoria si può semplicemente selezionare una foto proposta, oppure eventualmente fare un semplice tap sul tasto dello sfondo giornaliero, in modo da abilitare rapidamente la funzioni che dia l’imput di cambio allo sfondo automaticamente.

Ovviamente, prima che vi allarmiate, evidenziamo che utilizzando la nuova applicazione di Google è fattibile anche fare accesso a tutte le immagini scattate e che sono presenti nella galleria del vostro smartphone Android.

In conclusione, prima di salutarci, è bene sottolineare che come numero di sfondi e categorie disponibili, questa app Sfondi risulta di gran lunga inferiore rispetto la numero uno del proprio settore, Sfondi HD, che vanta la bellezza di 50 milioni di voti, ma per semplicità d’uso e sopratutto perché è di Google diventa un’alternativa molto importante, anche perché si integra alla perfezione con la piattaforma operativa Android.

Che ne pensi?