Sony, il prossimo smartphone registra video a 4K

Sony, il prossimo smartphone registra video a 4K

Sony è attualmente al lavoro su un nuovo smartphone appartenente alla gamma Xperia. Il nome in codice del dispositivo è “Sirius” o “D6503″,sarà disponibile con Android 4.2.2 KitKat e sembra essere il diretto successore dell’Xperia Z1.

Ciò che però al momento ha attirato in maniera particolare l’attenzione è stato il fatto che tale smartphone, a quanto pare, sarà in grado di registrare video a risoluzione 4K.

Alcuni screenshot delle schermate del device apparse in rete mostrano infatti il software in esecuzione sul nuovo smartphone di Sony. Gli screenshot mostrano una schermata iniziale dotata di un effetto trasparenza nella barra di notifica e in quella di navigazione, un launcher Simple Home molto simile all’Easy mode di Samsung e, sopratutto, alcune applicazioni create in maniera specifica per la fotocamera e grazie alle quali sarà possibile ottenere foto e video di altissima qualità.

Le app in questione, infatti, includono opzioni ad hoc per effettuare la registrazione di video a 4K e a un alto frame rate unitamente alla possibilità di applicare effetti di slow motion al filmato tramite una funzione denominata Timeshift Video.

Unitamente a quelle già indicate il nuovo smartphone Sony porterà con sé anche altre interessanti migliorie come ad esempio la gestione intelligente delle chiamate mediante cui sarà possibile controllarle senza dover per forza di cose toccare lo schermo del device.

Anche a livello hardware sono previste, a quanto pare, alcune interessanti novità. Il dispositivo dovrebbe infatti essere dotato di nuovi altoparlanti stereo, di uno storage da 16 GB espandibile via schede microSD e di una fotocamera con sensore da 20,7 megapixel.

Per il momento, è però opportuno sottolinearlo, Sony non ha ancora fornito alcuna conferma circa l’effettivo sviluppo di tale smartphone anche se attenendosi alle indiscrezioni dovrebbe essere presentato in via ufficiale durante il Mobile World Congress 2014 che si terrà a Barcellona il prossimo mese.

Add Comment