Ssd o hdd: Come riconoscerli?

ssdE’ tragicamente vero: a volte quando compriamo un computer non sempre tutti i dettagli ci vengono spiegati. Sappiamo che ha 500Gb di spazio magari…ma in che tipo? Disco rigido o SSD? Anche se è difficile che ogni venditore commetta uno sbaglio così grossolano, la possibilità c’è sempre e quello che dobbiamo fare è capire come identificare il tipo di memoria che stiamo usando per stipare tutti i nostri dati. Tutto ciò naturalmente se siamo inesperti: per certe persone basta vedere la velocità di trasferimento oppure aprire il PC e vederne i suoi “organi interni” per comprendere immediatamente il suo contenuto.  Ma questa è una guida dedicata a chi non sa proprio come riconoscere la composizione con la quale è fabbricato il nostro computer.

Riconosciamo tra Hdd e Ssd

Con Windows 8…possiamo riconoscere non proprio tutto tutto, ma almeno ci fa vedere se il nostro è un HDD o un SSD. Basta, infatti, che apriamo mentre siamo nella modalità scrivania l’ottimizzatore di Drive di Windows. La scorciatoia più immediata è WIN+S (Il tasto Windows, ovvero quello con la bandiera!). Controllate attraverso quell’utilità con l’opzione ottimizza e deframmenta, e guardate la lista che vi esce: nella seconda sezione noterete se il vostro è un HDD o un SSD, semplicemente leggendo il tipo di dispositivo. Vi specificherà infatti se è un Hard Disk o un SSD (Chiamate Solid State Drive). Ora sapete come riconoscere e distinguere i vostri HDD dagli SSD!

Con un programma in generale…se questi risultati non vi soddisfano oppure non avete Windows 8, potete semplicemente scaricare Speccy della Piriform (ecco il link) installarlo ed avviarlo. Questo programma, oltre a rappresentare tutti i vostri dispositivi e la temperatura che riportano (ed anche un sacco di altre informazioni sul sistema operativo ed altro ancora!) vi riporterà il tipo di memoria che state utilizzando, se è SATA e soprattutto se è un SSD o un HDD.

Add Comment