Streamus per Chrome riproduce i video di YouTube in background

Streamus for Chrome 

A molti piace ascoltare musica mentre stanno facendo altre cose sul PC. Che si stia solo navigando in giro, giocare a un videogame per computer oppure svolgendo le proprie attività quotidiane di lavoro, spesso si avrà un po’ di musica in background. A volte la musica proviene dal disco locale e altre volte in forma di Internet Radio o musica su siti di hosting video come YouTube.

Streamus è un’estensione per Google Chrome che semplifica quest’ultimo tipo di ascolto. Invece di dover visitare YouTube per riprodurre una delle playlist già create, o crearne una nuova, è possibile utilizzare qualsiasi scheda nel browser. Una delle caratteristiche più interessanti è il fatto che l’addon aggiunge il proprio motore di ricerca a Chrome. Per usarlo, digitare streamus, premere il tasto spazio, seguito dal nome della band, il nome della canzone o dell’artista che si desidera.

Streamus mostra dei suggerimenti che si possono ascoltare subito senza lasciare la pagina su cui ci si trova. È interessante notare che questo non è limitato ai video musicali poiché si possono trovare tutti i tipi di video su YouTube. Se si digita ad esempio TED, si avranno i video delle famose conferenze tra i suggerimenti.

Per riprodurre qualsiasi brano particolare, selezionarlo e premere Invio, o utilizzare il mouse. La canzone viene aggiunta alla lista delle canzoni su Streamus e inizia subito la riproduzione.

È possibile fare clic sull’icona Streamus nell’interfaccia di Chrome per visualizzare le canzoni, saltarle, scegliere replay o aggiungerle a una playlist nuova o già esistente.

Qui è anche possibile impostare il repeat o shuffle, alternare le diverse playlist, o salvare e rimuovere i brani dalla coda nuovamente.

Un clic sul pulsante Show Search visualizza un form di ricerca che è possibile utilizzare per trovare i video. I risultati non sono limitati a cinque e, cosa ancora migliore, vi è la possibilità di selezionare più video per l’immediata riproduzione o aggiungerli a una delle playlist.

È ideale per aggiungere più brani a una playlist velocemente. Invece di creare playlist in questo modo, è inoltre possibile aggiungere le playlist di YouTube esistenti all’estensione.

Streamus supporta più di un dozzina tasti di scelta rapida che è possibile utilizzare invece del mouse. Si possono usare per aggiungere il video corrente a una playlist, passare al video successivo o precedente, attivare lo shuffle, mettere in pausa, o copiare il titolo del video o il suo URL negli Appunti.

C’è anche una modalità radio che si può attivare. Invece di fermare la riproduzione una volta terminata l’ultima canzone, in questa modalità Streamus continuerà a suonare musica che l’estensione preleverà automaticamente da YouTube. Non sempre tali brani corrispondono a ciò che si è ascoltato prima, però.

Se vi piace ascoltare la musica tramite YouTube e utilizzate Chrome, Streamus è un’eccellente estensione per snellire questa attività. Fornisce infatti un accesso diretto a tutto ciò che YouTube ha da offrire senza dover necessariamente visitare il sito.

Per conoscere meglio Streamus e provarlo con mano basta visitare il sito web.

Add Comment