Super, un nuovo modo di condividere le foto

biz-stone

Si può definire divertente, ma al tempo stesso anche notevolmente stupida. Si tratta di un’applicazione che è stata realizzata da un’azienda californiana, ovvero la Jelly Industries, che aveva già suscitato un buon clamore con l’app Jelly.

Questa volta l’applicazione in questione prende il nome di Super ed è stata messa a disposizione per dispositivi mobili iOS e Android: secondo quanto riferito dagli sviluppatori, sembra che solo a programmarla il divertimento sia stato notevole.

La prima cosa da fare è entrare sul sito e cliccare più di una volta sugli occhiali: già in questa prima fase, si comincia a ridere.  Quindi, la prima cosa da fare è quella provare anche l’applicazione, che consente agli utenti di scattare delle immagini o fare dei selfie a cui poi inserire anche un paio di occhiali virtuali, che si possono tranquillamente personalizzare fino a scoprire quelli maggiormente stupidi.

A questo punto, l’utente non potrà far altro che inserire un proprio pensiero, in modo tale da rendere ancora più divertente la foto: l’ultimo passo è ovviamente quello della condivisione.

Si tratta di un modo come un altro che serve essenzialmente ad attirare l’attenzione, magari cercando di fare notevole attenzione a ciò che si intende scrivere, visto che tranne l’aspetto relativo alla visibilità, questa applicazione non ha nessun altro scopo.

Ovviamente, l’applicazione Super di cui stiamo parlando non si propone assolutamente di cambiare il mondo, ma offre comunque l’opportunità di rilassarsi per qualche secondo e anche di farsi qualche simpatica risata, che non fa mai male.

Add Comment