Swarm, Foursquare si divide in due

Foursquare suddividerà il proprio servizio in due applicazioni ben distinte: il primo titolo, quindi andrà a ristruttura la vecchia app Foursquare, abbandonando, però, per strada la sua funzionalità di check-in, in maniera tale da poter fronteggiare alla perfezione la concorrenza di Yelp, ovvero il portale di raccomandazioni che opera a livello locale.

La seconda applicazione invece, prende il nome di Swarm e si caratterizzerà per comprendere la funzionalità dei check-in, senza dimenticare ovviamente la possibilità di visualizzare tutti gli amici che si trovano nelle vicinanze.

Foursquare non è certamente il primo esempio di come si possano dividere le varie funzionalità in due applicazioni. Infatti, pochissimo tempo fa, era stato proprio il colosso Facebook a comunicare la divisione della funzione di messaggistica dall’app mobile, in maniera tale da poterla integrare in un nuovo titolo che si può scaricare per poter utilizzare la chat.

Questa importante decisione da parte di Foursquare si deve anche ricercare nell’obiettivo di ottenere la capitalizzazione del nuovo trend mobile, ovvero quello di fare conoscenza con persone sul web per poi incontrarle successivamente dal vivo.

E’ proprio quest’ultimo uno dei tanti obiettivi a cui mira la maggior parte dei colossi che operano sul web. In ogni caso, in base a quanto è stato sostenuto dall’azienda Foursquare, la nuova applicazione Swarm si dovrebbe caratterizzare per avere un punto di forza nella notevole velocità in confronto al vecchio titolo. Questa nuova app dovrebbe essere rilasciata a breve sia per dispositivi mobili con sistema operativo iOS ed Android, mentre la nuova versione verrà messa a disposizione a partire dalla fine della prossima stagione estiva.

Add Comment