Taxinsieme, il social per condividere le corse con i taxi diventerà a breve anche un’app

Taxi-qui-una-corsa-costa-di-piu_h_partb

Taxinsieme non è altro che una nuova app che è stata rilasciata per dispositivi mobili (ma in realtà, corrisponde anche ad un sito web), con cui si possono trovare dei “compagni di taxi”, in maniera tale da poter risparmiare una notevole somma di denaro dividendo la corsa.

Come si può facilmente intuire, il funzionamento di questa app si fonda sulla geolocalizzazione. Cerchiamo di capire meglio come funziona questa app Taxinsieme.

In poche parole, l’utente ha la possibilità di cliccare su ogni corsa che viene visualizzata: in questo modo, potrà trovare altri dettagli importanti (come, ad esempio, il numero massimo di passeggeri, la flessibilità dell’orario, il numero dei bagagli e tanto altro ancora), che sono stati immessi da parte della persona che ha eseguito la corsa in precedenza.

Nel caso in cui l’utente abbia la necessità di effettuare una corsa in taxi in condivisione, allora non dovrà far altro che registrarsi e poi inviare una richiesta solamente con un clic sull’apposito pulsante.

I due utenti non hanno, in ogni caso, la possibilità di comunicare tramite messaggio, almeno fino al momento in cui non viene accettata la richiesta di condividere la corsa in Taxi.

Dopo aver accettato la richiesta, a tutti e due gli utenti (la segnalazione arriva sempre mediante una email), a cui viene scalato un credito tra quelli che sono stati messi a disposizione e comprare sul social Taxinsieme.

Quindi, da questo momento in avanti, gli utenti hanno l’opportunità di comunicare tramite chat oppure di spedirsi dei messaggi privati, in maniera tale da mettersi d’accordo sulla corsa di taxi da prendere in condivisione.

Add Comment