Tenere un diario torna di moda con Journey

Journey

Avere un diario personale sembra essere diventato molto meno comune da alcuni anni. Questo potrebbe essere in parte dovuto ai diari digitali che i social network tengono per noi, ma la tecnologia potrebbe anche dare a questa attività una spinta per rimanere in voga. Ecco allora Journey, un’app che trasforma la scrittura in un diario in qualcosa di più di un’abitudine per malinconici.

Lo sviluppatore 2 App Studio introduce Journey come un modo bello e divertente per mantenere i propri ricordi organizzati e stilisticamente attraenti. Il creatore dell’app ha un buon seguito in questo mercato, con la trazione che la sua altra applicazione JotterPad ha guadagnato grazie alla sua estetica e meccanica semplici.

Journey è definita come un “diario con un tocco umano“, una dichiarazione che abbiamo trovato a essere abbastanza precisa. Il fatto che segua gli standard di progettazione Material migliora drasticamente l’aspetto mozzafiato dell’applicazione (e la percezione di esso). Il colore blu chiaro ravviva i menu e i pulsanti mentre le animazioni fluide trasformano l’esperienza in un flusso naturale a cui non si assiste spesso.

Non bisogna lasciarsi ingannare dal look semplice dell’app, però. Journey è full-optional, come ci si aspetterebbe da qualsiasi buona app-diario. Scorciatoie da tastiera, conteggio parole/caratteri, foto, geo tagging, supporto dei tag, ricerca e navigazione sono solo alcune delle caratteristiche di cui si può godere.

Senza contare che l’intero diario è completamente copiato sul proprio account Google tramite Google Drive. È incredibile quante applicazioni e servizi non abbiano ancora supporto cloud, qualcosa che dovrebbe essere uno standard ormai. Con Journey invece, è possibile cambiare dispositivo o piattaforma e i dati saranno sani e salvi, e sincronizzati.

Anche se questa applicazione è gratuita, è importante notare che alcune delle caratteristiche sono a pagamento, disponibili come acquisti in-app .

  • Scorciatoie Markdown
  • Modalità notte
  • Backup del diario su cloud
  • Stampa e esportazione in PDF (richiede Android 4.4)

Per provare Journey in qualsiasi dispositivo con Android 4.1 e superiori, basta scaricarlo direttamente dal Google Play Store.

Add Comment