Terrore da Google Glass, una rivisitazione oggettiva.

E’ da qualche tempo che ci ritroviamo sempre la stessa domanda quando si parla delle Google Glasses: Sono sicuri? Vale ancora la pena guardare avanti nel procurarsene un paio? La produzione è stata fermata per un po’, ma Google ha deciso di produrne una seconda versione. C’è davvero tanta paura attorno a questo prodotto, specialmente quando si parla della Privacy. Già in America sono stati introdotte nuove leggi per combattere eventuali eventi di pirateria o di stalking, ma guardando bene il prodotto non c’è davvero molto di cui preoccuparsene. Ecco i motivi:

 

Non sta sempre registrando. Le Google Glasses non sono videocamere in miniatura, sono degli assistenti/sostituti degli Smartphone in alcune funzioni. Questo significa che spesso e volentieri non sta registrando e chi c’è l’ha lo sta utilizzando per guardare contatti ed email.

La batteria non è nemmeno capace di mantenere una funzione continuata di ripresa video: riesce infatti a raggiungere appena la mezz’ora prima di richiedere una ricarica. Questo include anche il fatto che le Google Glasses possono fare video solamente a spezzoni di 10 secondi per volta. Anche se vi fossero Apps per personalizzare questa durata, la scelta è decisamente scomoda per chi vuole fare video di lunga durata. Per questo non lo si vede molto in giro. Batterie modificate per lo scopo non ce ne sono e possono pesare troppo per far sembrare gli occhiali comodi.

Come se non bastasse, chi vuole fare video deve farlo in maniere tutte molto chiare. Bisogna dire “Ok Glasses, scatta una foto” ad alta voce, oppure premere il tasto o fare l’occhiolino nel modo giusto. Inoltre, ha una luce che avvisa in modo silenzioso che una registrazione è in corso.

 

Al momento in Italia è seriamente raro vedere qualcuno con le Glasses. Tuttavia, il secondo paio potrà essere più accessibile e rendere la sua espansione maggiore. Del resto non bisogna aver paura, bisogna veramente puntare il dito sugli occhiali di tante altre marche che svolgono lo scopo di registrazione video come obiettivo principale.

Add Comment