TextSecure è un’applicazione di messaggistica open source con forti caratteristiche di sicurezza

TextSecure Android

Gli ultimi giorni sono stati pieni di notizie su nuovi servizi per email o SMS che promettono una migliore privacy e sicurezza rispetto alle applicazioni di messaggistica tradizionali. TextSecure si allinea a questa tendenza e offre funzionalità originali ed efficaci, in tal senso. Prima di tutto, è completamente open source, il che significa che si potrà scaricare e compilare l’applicazione dalla fonte per assicurarsi che sia sicura e non ci sia dietro nulla di sospetto.

Questa tuttavia non è l’unica differenza rispetto ad applicazioni come WhatsApp. La nuova versione dell’app utilizza crittografia end-to-end che dà garanzie di segretezza a livello di messaggio e di negabilità. Che cosa significa esattamente? Sarebbe troppo oneroso entrare nei dettagli ma basti sapere questo: invece di usare sempre la stessa chiave pubblica per crittografare i dati, gli utenti impegnati in una conversazione utilizzano invece delle chiavi segrete negoziate tra loro. Queste sono effimere, così che l’eventuale registrazione del traffico scambiato non servirà a decrittare i dati in un secondo tempo. La negabilità significa invece che i destinatari possono verificare che un messaggio sia stato inviato da un particolare contatto, ma che non possono dimostrarlo a chiunque altro. La protezione non finisce qui però. Tutti i messaggi inviati o ricevuti con TextSecure sono memorizzati in un database crittografato.

L’applicazione utilizza, per impostazione predefinita, una modalità mista per funzionare. Questo significa che la crittografia end-to-end avverrà automaticamente se il mittente e il destinatario utilizzano l’app TextSecure. In caso contrario, è inviato invece un messaggio push (solo se si è verificato il numero di telefono) che offre maggiore privacy e solitamente non viene addebitato. Se i messaggi push non dovessero essere disponibili per qualsiasi motivo, l’app ricorrerà agli SMS standard, invece.

L’applicazione di messaggistica supporta conversazioni uno-ad-uno e chat di gruppo, tutte con lo stesso livello di crittografia. I messaggi protetti sono indicati dall’icona di un lucchetto nella finestra di conversazione, così da poter distinguere facilmente i messaggi inviati in sicurezza e quelli regolari.

La prima volta che si esegue TextSecure viene chiesto di creare una password da utilizzare per crittografare tutte le informazioni segrete, quindi è raccomandabile sceglierne una robusta. Questa password non può essere recuperata se la si perde.

TextSecure Private Messenger è già disponibile per dispositivi Android, mentre una versione compatibile con iOS sarà rilasciata in un prossimo futuro.

Add Comment