Tim_Reclog: il nuovo social con foto e audio

26--06-2013_140512

Nel 2011, in un  paesino della provincia di Siracusa,  Rosolini, nasce Reclog: un nuovo social network, ideato dal founder Biagio Teseo e al co-founder Giovanni Cantamessa. L'idea è davvero di tutto rispetto: si scatta una foto, si aggiunge l'audio, si condivide. Estrema semplicità e follia innovativa, degna di ogni vera startup che si rispetti. Nel 2012 Reclog, il Social Voice, è una delle venti startup vincitrici di un grant da 25.000 euro messo in palio nell’edizione 2012 di Working Capital, in collaborazione con Tim, non nuova ad individuare e finanziare progetti innovativi dedicati ai Social Media. Quello che contraddistingue, di fatto, Reclog da altri progetti Social similari è quello di… consentire, in maniera immediata, di esprimere idee, pensieri ed emozioni. Vine ed Instagram consentoono di condividere video o immagini in maniera immediata, Twitter è blasonato, ma testuale e legato a schemi tipici dei Social Network.  Reclog, invece, mescola le idee per proporre un nuovo modo di condividere momenti importanti della propria vita, del proprio quotidiano, concerti ed eventi. Può diventare uno strumento giornalistico di grande efficacia. Gli sviluppatori prevedono il lancio, oltre che per iOS (vds box in basso), anche per le altre piattaforme, nonchè una versione per browser da usare anche sul pc. Una particolare nota di merito ancora una volta per Tim e per la collaborazione con Working Capital: attenti allo sviluppo dei Social e delle nuove forme di comunicazione mediatica, riescono ancora una volta a finanziare e dare un contributo allo sviluppo di nuove realtà italiane in questo difficile settore.  Tim, dopotutto, investe sull'innovazione, la strada verso il futuro.

 

 

Articolo sponsorizzato

Add Comment