Togliere la sim iPhone e iPad, 5 consigli impeccabili

Togliere la sim iPhone

Nel tutorial odierno, come da titolo, vedremo come togliere la sim iPhone e iPad seguendo degli utili e al tempo stesso efficacissimi consigli.

Togliere la sim iPhone e iPad, 5 consigli impeccabili da seguire alla lettera! Che aspettate?

Come sicuramente molti di voi ben sapranno, la graffetta di piccole dimensioni per rimuovere la SIM è un oggetto estremamente misterioso, sparisce subito dai posti dove la mettiamo. Senza lo strumento di cui vi stiamo parlando, non è assolutamente fattibile arrivare al carrellino che consente di collocare la Sim in in iPhone o iPad.

Per fortuna che in soccorso arrivano alternative non convenzionali alla graffetta di plastica fornita direttamente dalla casa produttrice Apple. Vediamo quindi i rimedi migliori da utilizzare.

La graffetta ferma documenti fa al caso vostro

La graffetta di metallo, quella che di consueto viene utilizzata per bloccare i documenti di carta, può essere un’alternativa più che valida. Ha circa la medesima grandezza della graffetta fornita dalla Mela Morsicata.

Piegando semplicemente un braccetto della graffa, possiamo in tutta tranquillità usarla per fare perno sul punto di inserimento per poi arrivare al piccolino carrellino dove internamente è presenta la SIM.

Puntine per Graffettratrice ne avete mai sentito parlare?

Un altro strumento validissimo per la rimozione della SIM sono le puntine per la graffettatrice da ufficio. Lo spessore è unico, perfetto, togliendone una, si può usare una punta per togliere la SIM dal vostro melafonino o tablet.

Spillo o ago da cucito

Un ago da cucito, chiamato rimedio della nonna, o un semplice spillo hanno le giuste grandezze per entrare nel piccolo foro che consente l’uscita del carrello porta SIM. Basta introdurre ago o spillo nel buco e successivamente premere per far uscire l’alloggiamento….Niente di cosi tanto semplice da fare.

Stuzzicadente fai da te

Altro oggetto validissimo per rimuovere la SIM è il classico e utilizzatissimo stuzzicadente. Bisogna tuttavia prestare la massima attenzione. Qualche stuzzicadente infatti è troppo grande e non entra per bene nel buco.

Altro rischio che si può correre affidandosi agli stuzzicadenti è che si rompa dentro il foro che serve a rimuovere la porta SIM. In questa circostanza, nessuna paura, basterà utilizzare un ago da cucito per rimuovere il pezzo incastrato….

Orecchini

Se arrivati fino a questo punto non siete ugualmente riusciti a rimuovere il carrellino, provate come ultima mossa con l’orecchino. Quest’ultimo in poche parole è formato dallo spillo che entra nel lobo, quello spillo è semplicemente perfetto per premere il tasto nel buco che ci consente di rimuovere o aggiungere la SIM.

Abbiamo concluso il nostro interessante tutorial su come togliere la sim iPhone e iPad. Se per caso siete a conoscenza di qualche altro valido rimedio per espellere la SIM, commentate qui sotto dove è presente il box dei commenti.

Che ne pensi?