Torrent, come accedere a Kickass dall’Italia

Come-accedere-al-sito-KAT-KickasstorrentsI torrent sono un metodo facile ed efficiente per scaricare materiale da internet spesso approfittando della velocità massima offerta dalla connessione che si ha a disposizione. Il problema dei siti di torrent è che sono il mezzo privilegiato per lo scambio peer to peer di materiale protetto da copyright, il che è ovviamente illegale. Come risposta al fenomeno, molti governi hanno deciso di procedere all’oscuramento di questi siti, nella vana speranza di riuscire a bloccare il fenomeno. Lasciando perdere le considerazioni personali sull’argomento (la corrente non si blocca con un sasso… ), oggi vedremo quali sono i modi funzionanti – ad oggi – per poter accedere a Kickass Torrents dall’Italia.

Disclaimer: questo articolo è a titolo informativo e non ha come obiettivo quello di incitare alla pirateria. Incitiamo i nostri lettori ad usare i siti di torrent solo nei modi leciti, e cioè scaricando file non protetti da diritto d’autore.

Alcuni modi per accedere a Kickass dall’Italia

Come si è scritto sopra, alcuni Paesi oscurano i siti di torrent come sanzione per gli atti di pirateria da essi veicolati, ed è così che l’Italia ha oscurato, tra gli altri, KickassTorrents, rendendolo inaccessibile nel modo più diretto. Le vie dell’Internet sono però infinite, e per questo si possono usare indirizzi alternativi o proxy che funzionano perfettamente.

Un primo modo per accedere a Kickass dall’Italia è andare all’indirizzo: https://kickass.unblocked.li/ che equivale a https://www.katproxy.com/.

Metodo definitivo per accedere a Kickass dall’Italia

Tuttavia può capitare che anche questi domini vengano prima o poi oscurati e ci si ritrovi punto e daccapo. Una soluzione definitiva, potrebbe essere quella di usare un servizio di VPN. Questi servizi sono molto utili per due motivi: in primo luogo, consentono di accedere ai siti oscurati in Italia, facendovi risultare come provenienti da un altro paese. In secondo luogo, rendono la navigazione molto più sicura, in quanto nascondo il reale Ip dell’utente, da cui è possibile rintracciare il luogo da cui parte la connessione. Usare un servizio di VPN, anche per accedere a Kickass dall’Italia, è molto semplice: basta scegliere il servizio preferito ed inserire il link del sito che si vuole aprire.

Add Comment