ToTo4All, tutti possono scoprire le bellezze di Torino

taxi-disabili

E’ stata presentata la nuova applicazione che prende il nome di ToTo4All: si tratta di un titolo che si può definire turistico e che si può scaricare in via del tutto gratuita anche da tutte quelle persone che, purtroppo, presentano delle difficoltà motorie, sia dal punto di vista uditivo che visivo.

E’ Torino la prima città in tutta la penisola italiana che fa prendere corpo al progetto League of Accessible and Historical Cities, che ha lo scopo di migliorare l’accessibilità dei centri storici nelle più importanti città del Vecchio Continente.

L’app ToTo4All è stata messa a disposizione sia su iTunes che su Google Play e permette di scovare un percorso circolare di Torino, che prevede sia la partenza che l’arrivo direttamente in piazza Castello, ma contempla anche altri tre mini-percorsi, senza dimenticare pure i 30 punti di interesse.

Questi ultimi sono stati suddivisi in sei categorie differenti: stiamo parlando di chiese, siti archeologici, monumenti, edifici storici, botteghe e architetture di Torino.

La caratteristica più interessante dell’app ToTo4All è certamente quella relativa al fatto che le descrizioni sono sia audio che video e pure tradotte con la lingua dei segni.

In poche parole, appena mandata in esecuzione, l’app offre la possibilità di selezionare l’impostazione che si preferisce, tra Mobilità, Ipovedenti, Non vedenti ed Uditiva.

Nella seconda i testi si possono scalare con delle opzioni di ingrandimento del carattere, mentre nell’impostazione per non vedenti è presente una descrizione audio dei vari luoghi di interesse, mentre nella modalità uditiva c’è la possibilità di sfruttare dei video con la descrizione in lingue Lis e la sottotitolatura presente in due lingue, ovvero inglese ed italiano.

[ezreview]

ToTo4All
Makas Srl Viaggi e info locali Free
Download

 

Add Comment