Trucchi Top eleven 2014. Alcune precauzioni.

topeleven

Top Eleven 2014, il gioco praticato anche su Facebook. E quando si ha a che fare con facebook due sono le alternative per ottenere soldi facili, token o abilità addizionali senza alcuno sforzo (trucchi Top Eleven 2014):

  • entrare nel gioco degli sponsor. Accertatevi che si tratti di collegamenti ufficiali, accettati da Facebook, e non si tratti di re-indirizzamenti fittizi che hanno l’obiettivo di “hackerare” l’account, replicando la pagina di facebook e chiedendovi di digitare e-mail e password. Il miglior modo per evitare tale rischio è la presenza del protocollo di sicurezza https. Le pagine replica di facebook, se notate, hanno il protocollo http. E dovrebbe suonarvi strano che vi si richiede, nuovamente, l’accesso se avete lasciato già aperto l’account. Quando facebook richiede nuovamente l’accesso? Il caso tipico è quando si hanno troppe amicizie in coda che ancora devono essere accettate.
  • Installare applicazioni esterne con la consapevolezza che non si tratta di app ufficiali. Molte app, di specie quelle presenti sulla rete, non provengono da fonti ufficiali. A funzionare, il più delle volte, funzionano, ma nessuno ci garantisce ufficialmente che non siano malevole. Questo è tutto.
  • Sfruttare le voci di corridoio, nel caso funzioni una combinazione di comandi, senza alcuna cheat.

Ora vediamo cosa sappiamo sui Trucchi Top eleven 2014.

Gli ultimi aggiornamenti sui trucchi Top Eleven 2014

E’ stata resa disponibile una nuova versione aggiornata di Top Eleven Hack v.1.1 che dovrebbe assicurare l’aggiunta di soldi illimitati, ma va ad interagire sull’account facebook.

In definitiva, oltre che come premesso potremmo dover guardare video pubblicitari o seguire link inserendo le istruzioni, i trucchi Top Eleven 2014 migliori sono quelli di saper adattare la modalità di guadagno dei soldi e dei token alla nostra frequenza di gioco. Se non giochiamo quotidianamente, meglio impostare l’opzione “incasso costante” che quella “bonus dedizione”. Vi sono, poi, delle impostazioni che scattano periodicamente nel calendario (ad es. vinci i tuoi token).

Insomma, il gioco deve essere tagliato su misura per noi. Per il resto, non possiamo che aspettare le voci di corridoio. Ricordiamo che mentre i giochi online real-time su portali autonomi richiedono, comunque, il pagamento del gioco (ad es. Simcity) ed i classici giochi con installazione su pc si mantengono anch’essi sui diritti di gioco venduti, i giochi su facebook devono basare il loro guadagno sugli sponsor. Ecco perché man mano possono sparire o essere rinnovati. Un esempio per eccellenza è rappresentato da The sims social che ha lasciato molti seguaci del social game amareggiati.

Quindi, i veri trucchi top eleven 2014 sono rappresentati dall’attenzione costante verso il gioco che ci deve piacere. Molti utenti, alle prese con l’esperienza quotidiana del gioco, riescono ad ottenere giocatori facili (anche della massima esperienza) puntando anche 1-2 token all’asta, in orari strategici ed in assenza di troppo affollamento. Chi ha esperienza i trucchi li capisce con il tempo e, senza installare cheat o provare comandi speciali, riesce a piazzarsi nella Top Ten dei giocatori. Per il resto, trattandosi di un gioco presente su facebook, non sono rari i casi in cui si creano 2-3 account per auto-distribuirsi gli aiuti (ad es. affiliati che iniziano a giocare cliccando dal link, trattative). Vi possiamo consigliare anche di collegarvi per bonus speciali alll’indirizzo ufficiale www.topeleven.com.

Insomma, le migliori fonti per tenere al sicuro il proprio account facebook da hackeraggi ed evitare di essere bannati sono sempre quelle ufficiali. Se i produttori del gioco o il team di facebook decideranno di rilasciare trucchi top eleven 2014 lo faranno da sé. Per il resto, sfruttate la pubblicità ma diffidate di quei link che vi fanno effettuare di nuovo l’accesso all’account perché potrebbero essere fasulli e non sempre sono identificati in tempo dal team facebook.

Add Comment