Tutti i trucchi per velocizzare menu Start di Windows 10

windows-10-start-menu-orange-640x353

Chi dispone l’Insider Preview di Windows 10 sa bene come i miglioramenti rispetto alla precedente versione siano stati numerosi, in particolar modo dal punto di vista della progettazione.

Se proprio bisogna trovare un difetto, però, è sicuramente relativo al tempo che ci vuole per la sua apertura.

Se anche voi doveste riscontrare eccessiva lentezza nell’apertura del menu Start di Windows 10, ecco qualche suggerimento utile per poterlo velocizzare.

Un primo consiglio per velocizzare menu Start di Windows 10 è sicuramente quello di provvedere alla disattivazione dei suggerimenti che si riferiscono a diversi contenuti che si possono scaricare all’interno del negozio online del colosso di Redmond.

Per disattivare i suggerimenti è sufficiente cliccare con il tasto destro sulla barra delle app e poi scegliere “Proprietà”, poi selezionare “Menu Start” e rimuovere il visto dalla casella di “Occasionally show app and content suggestions in the Start Menu”, terminando il procedimento con un click su “Ok”.

Un altro consiglio per velocizzare menu Start di Windows 10 è sicuramente quello di provvedere alla disattivazione delle animazioni. Anche in questo caso, il procedimento è davvero semplice, visto che è sufficiente recarsi sul menu Start, ricercare la parola “Sistema” sulla barra delle app e poi fare un click su “Sistema – Pannello di controllo”; a questo punto, basta scegliere “Impostazioni di sistema avanzate”, “Avanzate”, e fare un click su “Prestazioni”, per poi rimuovere il visto su “Anima le finestre quando vengono ingrandite o ridotte ad icona” e terminare con “Ok”.

Un altro sistema per velocizzare menu Start di Windows 10 è quello di disattivare le trasparenze: bisogna recarsi su “Personalizza” con un click con il tasto destro del mouse sul desktop, per poi scegliere “Colori” e selezionare l’opzione “Disattiva” su “Rendere trasparente menu Start”.

Add Comment