Twitter, acquistata anche la startup Periscope?

Screen-Shot-2015-03-09-at-4.39.52-PM (1)

Twitter continua a procedere nel suo progetto di espansione: questa volta lo fa in modo particolarmente incisivo, dopo aver reso decisamente più semplice l’opzione per l’allegamento dei clip video ai messaggi da pubblicare in bacheca.

Infatti, Twitter punta con forza sul campo dei filmati ed ha appena chiuso l’acquisto di Periscope: si tratta di una startup che è stata in grado di progettare un’app che permette di vedere filmati in streaming in diretta sui dispositivi mobili.

La notizia è stata pubblicata dal sito Business Insider: in base a queste voci, pare che il colosso Twitter abbia portato a termine l’accordo circa trenta giorni fa, per la “modica” cifra di 50 milioni di dollari.

Ad ogni modo, non è arrivato alcun tipo di annuncio ufficiale in merito ad un lancio di Periscope, visto che rimane in versione beta ed è ancora nelle mani degli sviluppatori che stanno proseguendo con i vari test.

Un innesto importante per Twitter, che mira a ripetere il successo ottenuto da app come Meerkat, che è stata svelata recentemente e in grado di realizzare già un vero e proprio boom online.

Meerkat, infatti, mette gli utenti in condizione di trasmettere in diretta tutto ciò che avviene in quel dato momento: diversi giornalisti ed anche tanti blogger l’hanno già voluta sperimentare “sul campo”, per la condivisione in diretta dell’evento di Apple).

Tra le altre app per lo streaming in diretta che hanno ottenuto un gran successo troviamo pure YouNow, che ha fatto passi da gigante nel corso degli ultimi mesi, attirando diversi investitori dalle tasche larghe.

Sembra che con Periscope si stia ripetendo la stessa storia di Vine, acquistata da Twitter quando era ancora in beta.

Add Comment