Twitter, spazio al nuovo servizio Moments

twitter-moments-660x330

Poche ore fa Twitter ha tolto i veli a Moments, ovvero un innovativo servizio che al tempo stesso segna una svolta anche per lo stesso famoso social network.

Grazie a Moments, infatti, adesso Twitter vuole mettere a disposizione dei suoi utenti un mezzo di curation e, contemporaneamente, offre uno strumento di aggregazione per tutti quei contenuti che giorno dopo giorno vengono messi online sul social network da parte degli utenti.

Dei veri e propri team di curatori avranno il compito di aggregare ogni giorno sia tweet che vine che filmati nativi, senza dimenticare link e tutto il resto, in modo tale da pote seguire nel migliore dei modi degli argomenti ben precisi.

Quindi, una mossa con cui Twitter vuole ridare ordine alla sua struttura, mettendo a disposizione degli utenti un mezzo con cui orientare ed organizzare le proprie ricerche, lasciando in disparte la funzione di ricerca cronologica oppure mediante hashtag.

A dare la spinta definitiva verso questa novità non possono che essere stati anche gli editori, che potranno godere di strumenti redazionali con cui poter realizzare dei Moment personalizzati per i propri lettori.

Quindi, da una parte Twitter si è avvicinata alle esigenze degli editori, ma dall’altro ha come obiettivo quello di attrarre ancora più clienti nuovi e cercare di fidelizzare quelli già presenti sul social.

Scordatevi di considerare Moments come un servizio solo per le news, visto che non introduce alcuna nuova piattaforma solo per gli editori, ma ha come scopo quello di organizzare ed aggregare contenuti che in realtà sono già esistenti.

Add Comment