Una nuova app permette di sbloccare un Mac bussando sul proprio iPhone

knock to unlockGli appassionati di tecnologia sono sempre interessati a sperimentare soluzioni innovative che rendono la vita quotidiana che po’ più facile. La maggior parte di noi è solita portare con sé il proprio smartphone e la crescente popolarità di OS X significa che sempre più persone interagiscono con Mac su base giornaliera. Ma dove sta scritto che un computer sicuro deve essere un computer noioso? La nuova app Knock in maniera molto originale consente agli utenti di sbloccare i loro Mac ‘bussando’ semplicemente sul loro iPhone.

La stravagante soluzione prevede il download di un software per OS X da eseguire sul Mac e un’app di accompagnamento per iPhone, disponibile tramite l’App Store di iOS. Basta acquistare e installare l’app iOS, bussare sullo schermo dell’iPhone due volte per sbloccare il Mac senza bisogno di inserire una password. L’app non ha bisogno di essere attivamente in esecuzione sull’iPhone, ma può stare in standby mentre il dispositivo è nella tasca a patto che il Bluetooth sia attivato.

La connessione tra i due sistemi è estremamente sicura e può essere utilizzata tutto il giorno con un consumo minimo della batteria, grazie all’efficienza del Bluetooth 4.0.

Il software desktop può essere eseguito su un MacBook Air 2011 o più recente, un MacBook Pro 2012 o più recente, un iMac 2012 o più recente, un Mac mini 2011  o più recente e un  Mac Pro 2013. L’app iOS attualmente supporta solo l’iPhone 4s, 5, 5c e 5s.

È possibile scaricare l’app per Mac seguendo questo link mentre l’app per iPhone può essere scaricati dal link qui sotto.

Add Comment