Come utilizzare lo smartphone Android come altoparlante

Come utilizzare lo smartphone Android come altoparlante

Vi siete mai posti la domanda se è possibile utilizzare lo smartphone Android come altoparlante? Se fino ad oggi non avete mai trovato la risposta, quest’ultima è si. Nel tutorial odierno infatti vi spiegheremo dettagliatamente come utilizzare lo smartphone Android come altoparlante.

Vediamo un po’ come utilizzare lo smartphone Android come altoparlante scaricando un’apposita applicazione, ecco la migliore in assoluto secondo una nostra opinione personale

Il tutto può benissimo essere fatto anche se nel campo della tecnologia mobile siete poco pratici. Logicamente, se doveste riscontrare problemi di ogni genere, non esitate a scriverci e cercheremo di aiutarvi il prima possibile, mi raccomando.

Andiamo quindi finalmente a vedere come utilizzare lo smartphone Android come altoparlante:

Volete abbandonare il PC lontano da voi e ascoltare i brani preferiti presenti a bordo del vostro telefono? Potete farlo senza alcun problema effettuando il download dell’applicazione che prende il nome di Soundwire e può essere scaricata al seguente indirizzo.

Disponibili ci sono due versioni, una completamente gratuita che vi consente di fare affidamento senza alcun problema allo streaming musicale facendovi però apparire pubblicità ogni 40-45 minuti e con una compressione audio che dura diversi minuti mentre la versione full consente fino a 10 connessioni e una compressione infinita.

Il primo passaggio da mettere in atto consiste nell’effettuare il download sul vostro computer di Soundwire, basta cercare la versione più adatta al vostro sistema operativo e installarla, sia sul computer che sul vostro amatissimo smartphone.

Di vitale importanza, ricordatevelo sempre, è che tutte e due i dispositivi siano collegati alla stessa connessione WI-FI.

La guida è giunta alla sua conclusione. Come avete avuto modo di constatare voi stesso utilizzare lo smartphone Android come altoparlante è semplicissimo, basta affidarsi ad una applicazione apposita e il gioco è fatto. Alla prossima cari lettori di Scarichiamo, continuate a seguirci e non ve ne pentirete.

Che ne pensi?