Violare Password Facebook: come difendersi

Violare Password Facebook

 

Qualcuno ha tentato, od è riuscito, a Violare Password Facebook del vostro profilo? Volete sapere come difendervi e come possano riuscire degli altri ad entrare nel vostro account? Ecco cosa fare e come seguire il “percorso” degli hacker in grado di smascherare il contenuto delle vostre informazioni riservate.

Violare Password Facebook: come difendersi

Questo articolo non ha certamente lo scopo di insegnarvi a Violare Password Facebook di altri utenti. E’ un tipo di prassi che non avalliamo e che costituisce una violazione della riservatezza degli altri utenti.

Questa guida, invece, vuole insegnarvi come difendervi da chi voglia Violare Password Facebook del vostro profilo, o da chi ci sia già riuscito in passato.

Ecco, quindi, quali sono le tecniche che molti utilizzano per Violare Password Facebook e come difendervi.

Come riescono gli altri a Violare Password Facebook?

Molti utenti, magari allo scopo di spiarvi, di capire come agite o di rubare delle informazioni riservate sulla vostra persona, possono cercare di Violare Password Facebook del vostro profilo.

Vediamo come fanno e come potete difendervi.

1. Usano il Keylogger

Il così detto Keylogger non è altro che uno strumento di “Sniffing” cioè un sistema attraverso il quale è possibile intercettare i dati che passano attraverso una rete o un altro sistema di condivisione.

Tale strumento, però, si applica anche alle digitazioni private da parte dell’utente.

Controllate, quindi, che nessuno vi abbia installato programmi di Keylogging sul pc in modo da Violare Password Facebook e intercettare i vostri dati.

2. Utilizzano il vostro pc

State sempre molto attenti a chi usa il vostro computer. Infatti, quella persona potrebbe iniziare a ricercare la vostra password per rubarla o installare sul vostro pc dei programmi in grado di fare altrettanto. Un esempio è costituito da Facebook Password Decriptor che consente di recuperare i dati di accesso ad un determinato profilo. Quindi, fate attenzione anche se vi loggate sul pc di altre persone.

3. Indovinano!

Non utilizzate mai password scontate e troppo riferibili alla vostra persona. Un classico è la data di nascita, di matrimonio o della nascita di un figlio. Non utilizzate il vostro nome, o il nome di partner o altre persone a voi vicine, come password.

4. Sono esperti nell’arte della distrazione

Fate anche attenzione ad amici e altre persone che vi coinvolgono in discussioni ravvicinate mentre state facendo il login al vostro profilo. Possono essere in grado di Violare Password Facebook e di rubare i dati del vostro profilo facilmente e, praticamente, senza che voi ve ne accorgiate!

Add Comment