VLC Media Player 2.2 ottiene un gestore per gli add-on

VLC 2.2 add-on manager

VideoLAN, la società dietro il popolare programma VLC Media Player, sta attualmente lavorando sulla versione 2.2 del player. Sebbene le informazioni siano scarse a questo punto riguardo a ciò che la società intende modificare, migliorare o introdurre nel media player, una caratteristica è stata integrata già nell’ultima build di sviluppo di VLC: un manager per gli add-on.

Come forse saprete se utilizzate questo riproduttore di video, VLC Media Player supporta add-on e plugin che si possono installare per migliorare ed espandere le capacità del player.

Tali componenti aggiuntivi possono essere già installati dalla repository ufficiale degli add-on sul sito di VideoLan. L’installazione, però, richiede di scaricare l’add-on, estrarlo e spostarlo nella cartella delle estensioni di VLC, da dove il client lo preleverà poi.

L’Add-on Manager invece sarà integrato in VLC Media Player 2.2 e il vantaggio principale che fornirà sarà la possibilità di sfogliare e installare le estensioni per il media player direttamente dalla sua interfaccia.

Ecco come funziona:

  1. Aprire VLC Media Player 2.2 sul sistema.
  2. Selezionare Strumenti > Plugin ed estensioni.
  3. Passare alla scheda Add-on Manager qui. È una nuova scheda che non era disponibile nelle versioni precedenti del lettore multimediale.
  4. Deselezionare la casella “Solo installati”.

Si può utilizzare il modulo di ricerca per trovare add-on interessanti oppure selezionare una delle categorie disponibili dal menu. Le categorie appaiono identiche a quelle offerte sul sito ufficiale di VLC-Add-on.

Al momento, sono disponibili Skin (temi), parser per playlist, servizi di discovery ed estensioni.

Benché si trovi un sacco di temi elencati qui, una volta che si deseleziona la casella “solo installati”, altri tipi di estensioni sono elencati solo qui.

Quando si fa clic su un componente aggiuntivo, si ottengono le opzioni per installarlo subito o visualizzare ulteriori informazioni su di esso. L’installazione avviene subito e non si deve fare altro che far click sul pulsante “Installa” nella finestra di gestione degli add-on.

Questo è molto più comodo rispetto al metodo precedente, giacché rimuove la necessità di spostare manualmente le estensioni nella giusta directory sul sistema.

Non è ancora chiaro se l’Add-on Manager visualizzerà tutti i componenti aggiuntivi disponibili per il player, o se limita la selezione in qualche modo. Potrebbe, ad esempio, visualizzare solo le estensioni compatibili con la versione del player installata (questo spiegherebbe anche perché nell’elenco visualizzato ne manchino ancora molte).

L’Add-on Manager rende più facile e immediata la gestione e l’installazione delle estensioni di VLC Media Player. È probabile che la sua integrazione introdurrà sempre più utenti all’utilizzo delle estensioni e questo, a sua volta, potrebbe incentivare lo sviluppo di molti altri add-on interessanti.

Add Comment