WakeVoice, l’app che ti sveglia parlando

mzl.patnlwqe.320x480-75

Sul negozio Android possiamo trovare davvero tantissime applicazioni con funzioni di sveglia, ma WakeVoice si può considerare come qualcosa a parte.

Infatti, al posto che svegliarvi con un brano musicale o un suono, WakeVoice vi parla nel momento in cui è arrivata l’ora di alzarsi.

WakeVoice è in grado di riprodurre un messaggio che si può personalizzare, ma anche provvedere alla lettura delle notizie del giorno oppure la lettura degli aggiornamenti che riguardano le condizioni meteo.

WakeVoice si attiva al mattino, ma è in grado non solo di parlare e di garantire un bel buongiorno, visto che riesce anche a rimanere in ascolto: infatti, l’utente può decidere di parlare con la propria sveglia e chiedere di attivare il ritardo (la funzione snooze) oppure provvedere alla disattivazione definitiva dell’allarme.

[pullquote]Niente più risvegli bruschi con WakeVoice![/pullquote]

L’utente, così, risparmierà la fatica di prendere il cellulare e spegnerlo manualmente: cosa, di sicuro, che di prima mattina può risultare piuttosto complicata per molti.

Nel momento in cui l’utente suggerisce a WakeVoice di rendere attivo lo snooze, allora può tornare tranquillamente tra le braccia di Morfeo, prima che la sveglia prosegui a squillare ancora una volta dopo qualche minuto.

Se invece l’utente si rivolge a WakeVoice suggerendo di spegnersi, la voce comincerà a parlare narrando il messaggio personalizzato, le ultime notizie o le condizioni meteo della giornata, in base alle impostazioni che avrete scelto.

WakeVoice si può scaricare senza problemi dal Google Play, anche se dobbiamo ricordare come la versione offerta in via gratuita comprende solamente fino a dieci allarmi, mentre la versione a pagamento ha un prezzo pari a 1,99 euro, forse un po’ troppo, anche per una sveglia che parla.

[ezreview]

WakeVoice ★ vocal alarm clock
ADNFX Mobile Lifestyle 2,41 €
Download
WakeVoice Trial ★ alarm clock
ADNFX Mobile Lifestyle Free
Download

 

 

Add Comment