Waterbot, l’app che vi ricorda di annaffiare le piante

innafiare-grande

Tutti coloro che amano le piante non potranno apprezzare l’app di cui vi stiamo per parlare. Uno degli aspetti più importanti che vanno tenuti d’occhio e che riguarda le piante è sicuramente rappresentato dall’annaffiatura.

Capita piuttosto di frequente, infatti, di dimenticarsi del tutto di annaffiare una pianta e di lasciarla senz’acqua anche per periodi di tempo piuttosto prolungati.

Ecco un’applicazione che risolverà tutti i vostri problemi: stiamo parlando dell’app denominata Waterbot, che permette proprio di avere un promemoria per ricordarsi di annaffiare le piante della propria abitazione.

Questa applicazione si caratterizza per essere davvero molto facile da utilizzare, anche se presenta un’interfaccia del tutto unica nel suo genere.

L’app Waterbot offre agli utenti la possibilità di introdurre le varie piante e ciascuna potrà contare su un personale avatar (ci sono ben tre icone a disposizione tra cui scegliere, ma si può anche decidere di scattare un’immagine).

Sarà importante configurare anche la cadenza con cui le varie piante presentano la necessità di essere annaffiate (si va da mezza giornata fino a venti giorni). L’app può contare su una struttura di notifiche, con gli utenti che hanno la possibilità di decidere anche il momento in cui riceverle, tra la mattina, il pomeriggio e la sera.

Quindi, in poche parole, ecco quali sono le funzioni principali di questa applicazione Waterbot, dedicata a tutti coloro che sono un po’ smemorati ed hanno dei problemi a ricordarsi di annaffiare le proprie piante.

L’interfaccia dell’app è interamente in lingua inglese, ma in realtà non ci vuole davvero un genio per interpretare i suoi messaggi.

[ezreview]

Waterbot: innaffiare le piante
Nikola Kosev Lifestyle Free
Download

 

Add Comment