WhatsApp a pagamento per iPhone: ora è gratis il primo anno

18--07-2013_084017E’ il caso di dire che “era ora”! A nostro avviso non è eticamente corretto imporre prezzi differenti tra diverse le piattaforme  Android – iOs – Windows nei rispettivi store, per il download dei medesimi software, anche se ciò avviene spesso per motivazioni diverse. Tuttavia, accogliamo con gioia le novità apportate dall’ultimo aggiornamento WhatsApp: l’abbonamento annuale sui dispositivi Apple è ora gratuita, prima era 89 centesimi di euro. Come avviene su Android, il primo pagamento verrà richiesto all’utente dopo il primo anno di effettivo utilizzo. Al contrario, chi ha già, in passato, pagato per WhatsApp, potrà continuare a godere di servizio illimitato.

Le altre novità: l’ultimo update consente di inviare più foto simultaneamente ed effettuare backup su iCloud. Secondo alcune segnalazioni, però, nella gran parte dei casi, la nuova versione non sembra funzionare con i dispositivi ai quali è stato effettuato il jailbreak, tranne in modalità Safemode.

Per chi volesse leggere qualcosa in più su WhatsApp può consultare il nostro articolo precedente. Il tool di comunicazione istantanea più in voga non ha certo bisogno di ulteriori presentazioni. Ma tutte le grandi aziende si stanno comunque muovendo per proporre alternative altrettanto valide.

WhatsApp Messenger
WhatsApp Inc. Comunicazione Free
Download
WhatsApp Messenger
Developer: WhatsApp Inc.
Price: Free

Add Comment