Windows 10, cosa aspettarsi il 29 Luglio

1421872739_Windows-10_Product-FamilyOrmai ci siamo, domani 29 Luglio esce Windows 10, ma non sarà così facile dire “Windows sarà disponibile quel giorno”. Questo perché Microsoft ha deciso di procedere gradualmente, permettendo di ottenere il nuovo sistema operativo prima ai cosiddetti Windows Insiders, ovvero i tester della preview, mentre per tutti gli altri il roll out impiegherà diversi giorni.

Se non avete prenotato l’aggiornamento gratuito da Windows 7 o Windows 8.1, è il momento di farlo: Microsoft ha infatti offerto prenotazioni tramite messaggi pop-up nel centro notifiche Windows.

Microsoft punta su un nuovo metodo di rilascio per Windows 10

Per Microsoft, il rilascio graduale vuole essere un modo per verificare la compatibilità e “ascoltare, imparare e aggiornare l’esperienza per tutti gli utilizzatori di Windows 10”. Tuttavia la compagnia assicura che la maggioranza dei computer che utilizzano Windows 7, o versioni successive, dovrebbe essere completamente compatibile. Ricordiamo chge tutti gli utilizzatori di Windows 7 o Windows 8.1 potranno aggiornare gratuitamente a Windows 10 entro un anno dal lancio del 29 luglio, dopodiché il prezzo sarà di 119€.

Il rollout graduale può essere la scelta giusta per Windows, i cui server non sono mai riusciti a sostenere la domanda al momento del rilascio di aggiornamenti e nuove versioni. Alcuni utenti saranno sicuramente frustrati da quest scelta, e proprio per questo Windows sta sperimentando anche metodi di diffusione alternativi, come la distribuzione peer-to-peer per i futuri aggiornamenti di Windows 10.

Windows 10 non sarà disponibile immediatamente nei negozi fisici

Per ottenere Windows 10 direttamente dai negozi, il discorso si complica. In America, la Dell si è preparata a spedire pc con Windows 10 già a partire dal 29 luglio, mentre la HP garantisce l’aggiornamento a Windows 10 per i computer venduti a luglio, e garantisce la disponibilità di PC con Windows 10 preinstallato su, già a partire dagli inizi di agosto. Non sarà possibile acquistare nei negozi PC con Windows 10 già dal giorno di lancio, né sarà possibile acquistare solo il sistema operativo.

Infine va ricordato che Windows 10 Pro, pensato appositamente per le aziende, sarà rilasciata domani 29 luglio insieme alle versioni domestiche, mentre l’acquisto delle licenze sarà disponibile a partire da inizio agosto.

Add Comment