Windows 10. Eccolo qui, ma come tornare a 7 ed 8?

 

Windows 10

Ormai ci siamo. Windows 10 si fa sempre più vicino e come già detto sarà completamente gratuito. C’è da chiedersi naturalmente se vale la pena installarlo: molti dicono di sì al momento. Ma se ci ritroviamo scontenti dell’aggiornamento? Possiamo tornare al vecchio sistema operativo senza temere molte conseguenze.

Windows 10 avrà un grande numero d’installazioni (si pensa) tramite aggiornamento, che verrà attraverso Windows 7, 8 ed 8.1. Proprio per il fatto che è gratuito è previsto che molti proveranno l’esperienza del nuovo sistema operativo, e perciò la Microsoft ha tenuto a mente l’opzione nel caso di tornare indietro. Prima di tutto, un paio di regolette per capire meglio come funziona:

  • Dev’essere stato un aggiornamento. Se è un installazione “pulita” (ovvero eliminando completamente il sistema operativo precedente e tutto il restante dei dati) non c’è diritto a tornare indietro.
  • La cartella Windows.old deve essere presente nel disco. Questa cartella viene creata per conservare il vecchio sistema operativo, anche se su base temporanea.
  • Proprio per questo, Windows 10 conserva il vecchio Windows per un mese. Dopodiché lo rimuove da solo assumendo che l’utente non ha avuto noie con la versione nuova.

Ovvio dire che naturalmente dovrete fare attenzione ai programmi di pulizia e simili dato che possono danneggiare la cartella Windows.Old e farvi ritrovare con un doppio guaio quando tornerete indietro. Troverete l’opzione per tornare indietro attraverso il menù start, andando in impostazioni e poi in aggiornamenti e sicurezza.

Mettiamo caso che Windows.Old viene rimosso: è possibile comunque tornare indietro? Non come prima purtroppo: ci sarà bisogno di fare un installazione pulita, ovvero da zero. Se non avete il disco del vostro sistema operativo non abbiate paura: potete riscaricare il vostro Windows attraverso i server della Microsoft. Per Windows 7 basta il seriale, che potete trovare sotto il vostro notebook o dietro il Pc fisso. Windows 8 stipa le informazioni nell’Hardware del vostro PC.

Per Windows 7: http://www.microsoft.com/en-us/software-recovery

Per Windows 8 ed 8.1: http://windows.microsoft.com/en-us/windows-8/create-reset-refresh-media

Add Comment