Windows 10 introduce un controllo migliore della batteria

Batteria Windows 10

Windows 10 non ha sempre avuto dei bei complimenti per quel che riguarda il consumo della batteria, con utenti che lamentano una durata assai minore quando hanno aggiornato al nuovo sistema operativo. Con gli ultimi aggiornamenti è stato aggiunto un controllo migliore della batteria, ma che significa per noi normali utenti? Semplice: siccome la Microsoft sta tentando d’unire sempre di più il mondo del PC a quello degli Smartphone e Tablet, adesso è possibile controllare quali applicazioni richiedono più energia e cosa consuma di più nel nostro computer. Esatto, è come guardare il reparto Batteria d’un cellulare. Ma è davvero utile?

Nel mentre molti arguiscono se è davvero un’aggiunta necessaria alla libreria delle funzioni di Windows 10, spieghiamo un secondo come possiamo accedere a quest’opzione. Per prima cosa non troverete l’impostazione nel pannello di controllo o attraverso delle scorciatoie (o almeno al momento non sono state inserite, è probabile che lo siano a breve) ma potete trovare il tutto sotto Impostazioni, l’App dedicata per verificare e cambiare ciò che pensiamo sia più adatto. Fra queste funzioni possiamo trovare un app chiamata altrimenti Battery Saver (controllate bene, è probabile che il nome sia differente) che serve lo scopo di non solo ottimizzare la distribuzione dell’energia, ma anche di controllare quali applicazioni consumano e quanto per la precisione. Solitamente il controllo è limitato alle sole 24 ore, ma potete estenderlo fino ad una settimana completa.

Inoltre, il controllo ha incluso anche il consumo durante l’attività delle applicazioni o quanto sono in Background. Fra le funzioni aggiunte, è anche possibile settare se un applicazione deve rimanere in background o meno, chiudendolo quando non è più attivo per un certo tempo. In poche parole, queste sono funzioni che saranno certamente molto utili per capire cosa consuma più batteria nel sistema, ammesso che sia comunque una reale soluzione al problema del consumo eccessivo del sistema operativo sui Notebook.

Add Comment