Windows 10, come ottimizzare la durata della batteria [Parte I]

Screenshot-19Windows 10 ha introdotto nuove utili funzioni per i computer e Microsoft non si è dimenticata dei dispositivi mobili, con un paio di aggiunte davvero utili per gestire la vita della batteria in maniera più efficiente. Windows 10 è stato anche criticato per la pessima durata della batteria. Questo potrebbe essere dovuto ad un bug, su cui sia Intel che Microsoft stanno indagando. Se quindi ritenete che il vostro device Windows ne sia affetto, assicuratevi di aggiornare sempre i driver. Tuttavia, non è detto che la pessima durata della batteria sia dovuta ad un bug, in quanto possono entrare in gioco anche impostazioni sbagliate. Vediamo quindi come ottimizzare la durata della batteria con Windows 10.

Ottimizzare la durata della battera in Windows 10: Risparmia Batteria

Risparmia Batteria è una nuova funzione di Windows 10 che mostra in che modo viene consumata la batteria, permttendo quindi di interrompere eventuali processi in background che potrebbero consumare molta batteria, allocare in maniera più efficiente tale energia e far durare più a lungo le ultime risorse. Quando viene attivato, Risparmia Batteria automaticamente:

  • Impedisce l’aggiornamento di calendario e client email;
  • impedisce l’aggiornamento di Live Tile;
  • riduce l’uso di applicazioni in background.

Per accedere a Risparmia Batteria è suddiciente premere Windows + I e andare in Sistema.

Ottimizzare la durata della battera in Windows 10: Cortana

Cortana, l’assistente personale di Windows 10, non incide in maniera così sostanziale sulla batteria. Tuttavia è discusso il reale uso energetico di Cortana quando è in modalità sempre attiva, in attesa di ricevere comandi vocali tramite il richiamo “Ehi Cortana”. La stessa Microsoft specifica nelle impostazioni che Cortana, nella modalità “always on”, consuma più batteria, ma non specifica quanta. Se quindi si vuole evitare il dispendio di batteria è sufficiente premere su off alla voce Permetti a Cortana di rispondere a “Ehi Cortana”.

I consigli per ottimizzare la durata della batteria in Windows 10 non sono finiti, ma verranno indicati nella seconda parte di questa guida, che sarà pubblicata domani. Tornate a dare un’occhiata!

Add Comment