Windows Phone Store, pronte all’esordio nuove 44 web apps

microsoft windows 8_00100

Microsoft ha da poco preso in considerazione un percorso differente per affrontare il problema di come aumentare il quantitativo di app che si trovano sul Windows Phone Store, ovviamente cercando di fare in modo anche di coinvolgere il più possibile gli sviluppatori, che si stanno allontanando sempre di più dal sistema operativo del marchio di Redmond.
Proprio per tale ragione, l’app ha preso la decisione di rilasciare sul mercato ben 44 nuove web app all’interno del proprio negozio digitale: in poche parole, ci troviamo di fronte a dei siti che sono stati pacchettizzati come delle vere e proprie app mobili.

Per il momento, non è stato ancora chiarito un dubbio, circa il fatto che i proprietari dei siti fossero a conoscenza di tale novità, dal momento che Microsoft non ha nessun diritto sui contenuti di tali web app.

Gran parte di queste applicazioni fanno riferimento a degli importanti siti web che operano sul mercato Usa, anche se ci sono delle eccezioni, come ad esempio Booking, Blockbuster e Goodyear, dei brand estremamente diffusi anche sul territorio italiano.

Al momento, tutte queste nuove 44 web apps si caratterizzano per essere state lanciate solamente in lingua inglese, ecco spiegato il motivo per cui il colosso di Redmond sta facendo solamente una prova, in modo tale da “obbligare” lo sviluppo di nuove applicazioni.

Secondo le statistiche che sono state diffuse pochi mesi fa, all’interno del Windows Phone Store erano stanziate la bellezza di 160 mila applicazioni, mentre adesso il numero è salito di poco, fino a 175 mila circa.  Proprio nel corso delle ultime ore è arrivata anche la versione ufficiale di Instagram per Windows Phone.

Add Comment