Wireless Manager fa risparmiare batteria sui dispositivi Android disabilitando il WiFi quando fuori portata

Wireless Manager

La connessione Wi-Fi sui dispositivo Android può essere un vero e proprio buco nero per la batteria se lasciata abilitata per lungo periodi di tempo, soprattutto quando non riesce ad agganciarsi a una rete specifica e rimane nello stato di costante scansione alla ricerca di punti di accesso. Molti utenti che hanno i dati mobile abilitati non disabilitano il Wi-Fi quando sanno che useranno dati mobile perché abituati a lasciare al dispositivo il compito di commutare tra le connessioni disponibili, ma tuttavia, il Wi-Fi continua ad utilizzare parte della batteria del dispositivo.

Ecco dove Wireless Manager viene in soccorso. L’app consente di impostare un intervallo di tempo tra le scansioni per reti Wi-Fi, riducendo così drasticamente il consumo della batteria del telefono. L’applicazione rileva quando non si è più nella portata di una connessione Wi-Fi e disabilita la scansione, risparmiando la batteria. Poi controlla a intervalli regolari per vedere se una rete wireless diventa disponibile e si occupa di accendere il Wi-Fi quando la trova.

L’app include un pianificatore per Wi-Fi incorporato che funziona seguendo un semplice modello di rilevazione; quando rileva che il dispositivo è stato disconnesso da una rete wireless, e dopo aver aspettato una quantità specificata di tempo (personalizzabile configurabile dall’utente), spegne automaticamente la radio Wi-Fi. Allo stesso modo, la riattiva e ricerca una rete ancora per la stessa quantità di tempo, e se ne trova una, si collega automaticamente ad essa.

L’interfaccia di WiFi Manager è composto da un grande pulsante al centro. Quando il dispositivo è attivamente collegato a una rete Wi-Fi, questo pulsante diventa automaticamente verde, mentre quando il WiFi è disattivato dall’utente o fuori dalla portata di un access point, questo pulsante diventa rosso. Si può anche toccare per attivare o disattivare il Wi-Fi manualmente. Analogamente, si può abilitare e disabilitare la pianificazione del Wi-Fi al volo tramite l’opzione che si trova nell’interfaccia principale.

L’app consente molta flessibilità e controllo sull’intervallo di tempo o quando accendere e spegnere l’hardware Wi-Fi. Questo può essere fatto dalla schermata delle Impostazioni dell’app. Nella sezione Timers vi sono tutti i timer configurabili, compresi quelli per l’attivazione e disattivazione della radio Wi-Fi, per il ritardo tra le scansioni e così via. L’app mostra anche una notifica quando il Wi-Fi è collegato o scollegato dalla rete, però permette anche di attivarla o disattivarla se è necessario.

WiFi Manager ha anche una versione Pro che, oltre ad essere libera da annunci pubblicitari, offre inoltre funzionalità aggiuntive come l’auto-disabilitazione mentre si è in modalità Aero, la possibilità di visualizzare la cronologia delle connessioni e molto altro.

Wifi Scheduler
Developer: RYO Software
Price: Free+

Add Comment