Youtube minaccia di agire legalmente contro TubeNinja, servizio di download dei video

È notizia di poche ore che Youtube, il più famoso portale video al mondo, ha citato in giudizio la compagnia TubeNinja, rea di aver creato un tool per il download dei video dal portale, cosa che infrange, sembra, i diritti d’autore. Cosa significa questo per chi utilizza questi programmi? C’è il rischio di subire problemi legali?

Il proprietario di TubeNinja non ha intenzione di cedere

youlett2L’ultimo passo di Youtube nella lotta all’infrazione dei diritti d’autore è l’intimazione nei confronti dell’operatore TubeNinja di interrompere le proprie attività minacciando, in caso contrario, ripercussioni legali. Il sito, al momento, sembra non avere alcuna intenzione di interrompere il servizio offerto. Youtube è il portale video più famoso al mondo, con oltre un miliardo di utenti e centinaia di milioni di ore visualizzate ogni giorno, soprattutto di video musicali. E proprio le etichette musicali non sono contente di quanto sia facile poter scaricare i video – e quindi la musica – dal sito, così che YT ha deciso di correre ai ripari e lo ha fatto decidendo di andare contro coloro che rendono possibile il download, proprio come fa TubeNinja. Il creatore del sito ha pubblicato l’email ricevuta e ha affermato che non ha alcuna intenzione di interrompere il proprio lavoro in quando nel farlo non utilizza le API di Youtube e non viola, quindi, i termini di utilizzo, come invece sostenuto da Google. Nathan, questo il nome del creatore di TubeNinja, ritiene che il gigante dei video non abbia un caso forte e fa notare come Chrome, il browser prodotto da Google, la stessa compagnia dietro Youtube, presenti moltissimi plug-in che consentano di scaricare video dal sito.

Cosa comporta per gli utenti la lettera di Youtube?

Non è neanche la prima volta che Youtube attacca un sito che offre servizi simili: nel 2012 la società ha provato a far chiudere i battenti di Youtube-mp3.org, nello stesso identico modo di ora, ma nonostante tutto il sito è ancora online e funzionante. Cosa significa questo per tutti coloro che usano i servizi di download dei video? Non si corrono sicuramente pericoli, come già visto anche nei casi di anti-pirateria, le grandi compagnie vanno contro i siti che forniscono i mezzi, non i singoli utenti. Questo, aggiunto al fatto che non sembra che Youtube sia veramente intenzionato ad aprire una guerra imminente con TubeNinja o altri siti concorrenti, permette di poter dormire sogni tranquilli, almeno nel futuro prossimo.

Add Comment