Home Applicazioni Web Streaming Craccare acquisti in-app Android: 3 ottime alternative gratuite!

Craccare acquisti in-app Android: 3 ottime alternative gratuite!

0

Avete mai effettuato un’operazione di acquisto in-app Android? Forse si, e forse saprete già che è qualcosa di molto simile alle applicazioni freemium, poiché consentono all’utente di scaricare l’applicazione gratuitamente, ma richiedono – per alcune caratteristiche o aggiornamenti – di pagare un prezzo più o meno elevato.

Ebbene, non vi sfuggirà, probabilmente, il fatto che sempre più persone sono alla ricerca di modi per poter craccare acquisti in-app su Android. Ma è davvero possibile farlo?

Abbiamo selezionato per voi 3 ottime alternative.

Lucky Patcher

Cominciamo con Lucky Patcher, una delle applicazioni più famose per ottenere acquisti gratuiti in-app. Utilizzando questo software è possibile modificare i permessi nelle app, rimuovere gli annunci e molto altro ancora. Inoltre, è anche possibile effettuare il backup di un’app Android e ottenere il nuovo file apk. Se si desidera tornare alla versione originaria dell’applicazione, sarà altresì possibile ripristinarla. Insomma, un pratico servizio da sperimentare, se il vostro obiettivo è quello di craccare acquisti in-app Android.

http://lucky-patcher.netbew.com/download/get.php?file=Lucky+Patcher+v5.9.9.apk

Freedom

Freedom, come dice il nome vi fornirà la libertà di scaricare qualsiasi acquisto in-app di qualsiasi applicazione Android. Utilizzando Freedom è dunque possibile disporre della versione gratuita delle app o ottenere gli aggiornamenti gratis. Contrariamente a Lucky Patcher, che funziona su qualsiasi dispositivo, in questo caso il vostro device Android deve essere dotato dei giusti permessi di root (vedi sotto).

http://www.mediafire.com/file/9e5j3u9ic2464ob/Freedom-1.8.4%28techonation.com%29.apk

CreeHACK

CreeHack è un’altra buona applicazione per ottenere quello che state cercando: l’acquisto gratuito in-app di qualsiasi gioco e l’aggiornamento free di tutte le app. Molti di voi si chiedono come funziona CreeHack e quali applicazioni supporti ancora, considerato che si tratta di un progetto con qualche tempo alle spalle, probabilmente superato dalle prime due scelte che abbiamo voluto condividere in questo breve approfondimento.

La risposta è semplice: CreeHACK funziona solo sui giochi selezionati e non per tutte le applicazioni. La maggior parte dei giochi più popolari possono tuttavia essere craccati grazie a CreeHack, ma se cercate una panacea per tutti i vostri desideri di cracking, forse questa app non fa più per voi. Tentare – comunque – non nuoce!

http://creehack.net/

Smartphone con o senza permessi di root

Qualche riga fa abbiamo fatto cenno del fatto che sia bene, per potersi garantire le migliori opportunità di funzionamento di questi 3 software, verificare che il proprio smartphone abbia i permessi di root.

Nel caso in cui lo smartphone abbia i permessi di root, l’app che vi consigliamo è probabilmente Freedom. È un’app semplice, leggera e può essere utilizzata anche senza grandi esperienze tecniche: vi basterà installarla, acconsentire ai permessi di root, avviare l’app con connessione (possibilmente Wi-Fi) disponibile, scegliere una delle app disponibili nella lista, effettuare l’acquisto, uscire dall’app, tornare a Freedom e premere Menu -> Stop.

Vi accorgerete del corretto funzionamento di Freedom se, nel tentativo di acquistare qualsiasi cosa, vi apparirà come dicitura “FreeCard xxx-xxxx”.

Se invece lo smartphone non ha i permessi di root, provate prima di tutto CreeHACK: Lucky Patcher è probabilmente migliore, ma il suo funzionamento richiedere qualche conoscenza tecnica in più.

Installate dunque CreeHACK e avviatela, attivate l’hack degli acquisti premendo “CreeHACK Disabled”, tornate al desktop dello smartphone, effettuate l’acquisto con l’app desiderata, uscite dall’app e tornate a CreeHACK, disabilitatelo. Dovreste accorgervi dell’effettivo funzionamento di questa app quando, nel tentativo di acquistare qualcosa, apparirà un pulsante “Hack” invece della scelta del metodo di pagamento.

In conclusione, non possiamo che ricordare che questo breve focus ha il solo scopo illustrativo! Dunque, vi ricordiamo che l’utilizzo di tali tecniche potrebbe violare regolamenti di Google Play Store e delle singole app, oltre a singole norme di legge, a vostro rischio e pericolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui