Home App Smartphone e Tablet Dispositivo Usb non riconosciuto in Windows 8. Come fare?

Dispositivo Usb non riconosciuto in Windows 8. Come fare?

1

E’ certamente un fastidio quando inseriamo il nostro dispositivo usb e quel che riceviamo da Windows 8 è “dispositivo USB non riconosciuto” il che può significare parecchie, parecchie cose e a volte non tutte positive. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza, affinché se ci capita sappiamo come comportarci.

Soluzioni al problema di riconoscimento Usb in Windows 8

Cominciamo a capire il nocciolo del problema, naturalmente:

  • Di che tipo di oggetto stiamo parlando? Una Penna USB, una tastiera, una stampante…

Questo conta, attualmente, dato che non sempre possiamo controllare se vi è una risposta o meno da parte del dispositivo USB. Nel caso d’una penna o un qualsiasi oggetto che dia un segnale di risposta elettrica (come una luce) per noi già può essere di conforto, dato che questo funziona ed è il nostro PC che per qualche motivo non riconosce ciò che vogliamo.

Quindi, cosa dovremmo fare? Arrenderci, punto e basta? Non certamente.

La prima cosa da fare è un classico. Non preoccupatevi di sembrare pazzi, non lo siete:

  • togliete il dispositivo
  • reinseritelo
  • vedete se la risposta è la stessa.
  • Cambiate porta USB.
  • Disconnettete tutti gli altri dispositivi usb e provate ad inserire solo quello lì.
  • Controllate i contatti del vostro dispositivo usb (pulendoli di conseguenza).

Se ancora questi metodi non bastano per far riconoscere il dispositivo e tutti i nostri tentativi sono andati inesorabilmente in fumo (non il vostro pc, per fortuna!), il problema può essere di natura Software. E qui in effetti la faccenda si complica.

Possiamo prima di tutto cominciare ad identificare il prodotto e a cercare dei drivers aggiornati. Se naturalmente si tratta d’una semplice Penna USB, il cerchio delle soluzioni si stringe. Al contrario, qualche particolare dispositivo usb come un cellulare o una stampante può aver bisogno d’un driver che possiamo trovare in rete e scaricare.

Nel caso invece questo è qualcosa di molto comune, provate in questo modo:

  • andate in modalità desktop
  • entrate in esplora risorse
  • cliccate con il tasto destro sul Computer
  • cliccate su “Proprietà”
  • andate in gestione dispositivi.  Probabilmente troverete il dispositivo usb con un iconcina gialla che simboleggia l’errore. Questo naturalmente mentre tenete il vostro dispositivo attaccato alla porta!
  • Controllate il codice d’errore. Se è “dispositivo non riconosciuto” o qualcosa di simile, provate a disinstallare il prodotto (staccate il dispositivo usb nel frattempo)
  • riavviate il pc e vedete se il problema si ripete.

Nulla di risolto nemmeno stavolta? Allora, potrebbe trattarsi di un problema di alimentazione (no, non dovete mettere a dieta il vostro pc, tranquilli!)

Potete provare con un hub alimentato a parte per constatarlo.

Buona fortuna!

1 commento

  1. Mi è successo tante volte, compreso ora! 🙂

    Ne ho lette tante (di fesserie in rete) alcuni concludono che fatte tutte le prove come anche questo aticolo elenca voleva dire che la pendrive era da buttare. Nulla di tutto ciò! Basta avere un CD live di una qualsiasi distribuzione Linux o di vostro piacimento (io uso un CD Llive avviabile anche da USB di Windows 8.1) e da lì cercare la pendrive non riconosciuta e con vostra meraviglia la vedrete perfettamente funzionante. A questo punto formattatela! Meglio se usando Tool appositi tipo “SD Formatter 4.0 for SD/SDHC/SDXC” che funziona ooviamente anche per la pendrive e formattele! Togliete il CD Live e riavviate il vostro PC in modalità normale. Con vostra somma felicità vedrete la vostra pendrive (o SD, ecc.) perfettamente funzionante.

    A me capita quando passo le pendrive o SD/SDHC da un pc con sistemi Windows diversi. Dopo sbattimenti ho trovato la soluzione! Auguri! 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui