Google, anche le stringhe di codice dell’app possono svelare il futuro