Mentions, l’app arriva anche fuori dagli Usa