Tablet: come fare l’acquisto giusto

L’utilizzo dei tablet è sempre più diffuso, anche nel nostro Paese. Questo tipo di dispositivi sono molto migliorati negli ultimi anni, cosa che permette di utilizzarli come se fossero dei veri e propri computer. Sono infatti oggi disponibili Tablet windows 10, Android e iOS di ottima qualità, con processori di ultima generazione e display di grandi dimensioni. Queste peculiarità li rendono adatti ad ogni tipo di uso, sia per chi sfrutta questo tipo di dispositivo solo per leggere occasionalmente le e-mail, sia per chi invece è alla ricerca di un prodotto adatto anche ai giochi più impegnativi. La scelta del prodotto migliore dipende essenzialmente dal budget che abbiamo a disposizione, ma anche dall’utilizzo che intendiamo fare di questo tipo di dispositivo.

Il budget

Visto che l’offerta è molto ampia, lo è anche il range di prezzo che si può trovare oggi per un tablet. Si parte da cifre veramente contenute, anche inferiori ai 150 euro, proposte per i prodotti che hanno già un poco di “età”, o anche per i dispositivi che non offrono prestazioni mirabolanti. Del resto tante persone utilizzano il loro dispositivo solo occasionalmente, o magari solo per qualche attività che potremmo dire minore, come ad esempio leggere le news o fare qualche acquisto in internet. Chi vuole invece avere tra le mani un oggetto di ultima generazione, che gli consenta di avere qualche importante opzione in più, dovrà spendere cifre decisamente più importanti, partendo dai 400-500 euro. Stiamo quindi parlando di cifre simili a quelle che si possono spendere per un portatile o per un PC fisso, ma del resto stiamo parlando di prodotti del tutto simili.

A cosa ci serve il tablet

Visto che le possibilità di spesa sono molto ampie è importante valutare anche a cosa ci serve questo tipo di dispositivo, in modo da evitare di acquistare il prodotto migliore sul mercato, a prezzi elevatissimi, per poi utilizzarlo una volta al mese. Ogni singolo utilizzatore ovviamente ha le sue esigenze particolari; a volte anche chi fa un uso sporadico del tablet poi lo sfrutta magari per vedere un film in streaming, e quindi ha la necessità di avere a disposizione un display ampio e di ottima qualità e un sistema operativo scattante, insieme con componenti interni che consentano di gestire il tutto al meglio. Molti invece usano assiduamente il tablet, ce ne sono anche alcuni cui si può collegare una tastiera, in modo da trasformarli in veri e propri portatili leggeri e compatti. Questi prodotti sono di solito tra i più costosi, del resto se vogliamo far girare sul nostro tablet programmi di una certa importanza (non per forza per lavoro o studio, stiamo parlando anche dei giochi per PC più interessanti del momento), allora conviene fare uno sforzo maggiore, economicamente parlando. Questo ci permette di avere a disposizione la migliore tecnologia del momento, cosa che ci evita anche una rapida obsolescenza del dispositivo che abbiamo appena acquistato. In questi casi è importante anche valutare un sistema audio di buona qualità.

crea il tuo sito

Che ne pensi?