Home App Smartphone e Tablet WWDC 2014: le novità iOS 8 e OS X 10.10 Yosemite

WWDC 2014: le novità iOS 8 e OS X 10.10 Yosemite

0

[pullquote]Un keynote semplice, essenziale e sorprendente per questo WWDC 2014: OS X Yosemite e iOS 8[/pullquote]Molte le proposte nel nuovo keynote evento di Google a San Francisco. Il nuovo OS X Yosemite, come da tradizione, non propone solo migliorie grafiche e tecniche, ma anche strumenti e soluzioni davvero all’avanguardia. Un look fantastico passa infatti in secondo piano, davanti ad una gamma di interessanti proposte:

  • il nuovo Notification Center;
  • il nuovo Spotlight, al centro dello schermo
  • iCloud Drive, con una gestione remota in stile Dropbox.
  • Mail che consente ora di inviare allegati di grandi dimensioni con Maildrop che si collega a iCloud.

Mac e iPhone saranno perfettamente in connubio con Continuity. Se avete l’iPhone nei dintorni, potete leggere gli sms o rispondere da Mac, ovvero proseguire un’attività in mobilità e sincronia tra tutti i dispositivi.

Os X Maverics sarà disponibile, per tutti, gratuitamente da oggi.

Ma le grandi novità continuano con iOS 8

 

[pullquote]Apple ha presentato anche.. un nuovo linguaggio di programmazione, “Swift”[/pullquote]Apple è stata in grado di garantire un livello di soddisfazione degli utenti del 97% ed un aggiornamento dei dispositivi all’ultima versione disponibile del 90%, in netto contrasto con la concorrenza Android, i cui dispositivi montando versioni o.s. spesso non aggiornate.

L’uscita iOS 8 sarà, nel prossimo autunno, con grandiose novità, tra le quali possiamo annoverare:

  • le notifiche, che potranno essere consultate e vi si potrà interagire direttamente dalla home;
  • Mail, per la gestione degli appuntamenti;
  • Spotlight, in stile OS X Yosemite;
  • Quicktype, un suggeritore di parole da tastiera, in stile Android.
  • una gestione dei messaggi più completa e con molti parametri, tra cui la geolocalizzazione e l’organizzazione in gruppi.
  • iCloud Drive anche per iOS 8, come su OS X Yosemite;
  • Enterprise, per la sincronizzazione e la gestione dei devices su scala aziendale.
  • HealtKit, per monitorare lo stato di salute.
  • Family Sharing, per la condivisione a livello familiare.
  • Rullino fotografico che interagisce con iCloud
  • Siri riconoscerà le canzoni grazie a Shazam
  • TestFlight, per provare le applicazioni.
  • Home Kit, per gestire tutti i dispositivi personali
  • Un notevole miglioramento grafico con il 3D di Metal.

La versione iOS 8 beta per il download sarà disponibile, da subito, per tutti gli sviluppatori. Per tutti gli altri, l’appuntamento sarà per il prossimo autunno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui